Palloni (S)gonfiati-2

In una recente intervista su una emittente radiofonica cittadina il Sindaco Ghinelli ci ha riferito del giudizio di un personaggio a lui vicino, che gli ha parlato di una sorprendente “vivacità” e grande “vitalità” della nostra Città dal punto di vista culturale, aggiungendo che “Arezzo è un vulcano”: giudizio quanto mai lusinghiero e, a quanto ci risulta, assolutamente DISINTERESSATO, dal momento che il personaggio in questione è il Direttore di fresca nomina della Fondazione Guido d’Arezzo, quella che dal 2018, di fatto, ha sostituito gli Uffici Comunali della Cultura nella gestione delle attività museali, teatrali, musicali e culturali in generale.

Leggi anche: Palloni (S)gonfiati

Etrusco
Aretino doc, la mia grande aspirazione era quella di diventare giornalista ed invece ho fatto per più di 40 anni tutt'altra professione. In gioventù' ho scritto articoli per giornali umoristici universitari del tipo La Bombarda ed Il Pungiglione ed, in seguito, dopo la laurea, sono stato nello staff di televisioni e radio private aretine. Sono da sempre appassionato di sport, che ho praticato sia a livello semiprofessionistico, sia dilettantistico. Sono un innamorato della Giostra del Saracino, nella quale per alcuni anni ho avuto un certo ruolo. A chi mi dice che ho un brutto carattere, perché troppo polemico, rispondo come diceva il Presidente Pertini che " soltanto chi ha carattere, ha un brutto carattere ". Ho fatto tante cose in vita mia e spero che questa non sia l'ultima.=

1 COMMENTO

  1. Molto solerti questi dirigenti, di fresca o stagionata nomina, ad applicare la direttiva politica comunale: Arezzo città di déhor!

LASCIA UNA RISPOSTA