Insalata di farro, salutare piatto estivo

Il farro è un cereale adatto per generare una salutare vitalità in ogni stagione dell’anno, ma in estate è una ottima scelta.

Il farro contiene un limitato contenuto in carboidrati, circa 50 g per 100 g di prodotto.
Sazia senza introdurre un eccesso di carboidrati perchè il farro durante la cottura in acqua triplica il suo volume.
Pertanto una dose di 50 g di farro peso crudo, cotto diventa 150 g pur mantenendo solo 25 g di carboidrati.
Cosi la glicemia dopo il pasto resta bassa e cosi anche l’ormone insulina, ormone del dopo pasto e dell’accumulo adiposo se prodotta in eccesso per una errata alimentazione.

Una insalata di farro integrale associata a verdure fresche di stagione è una dinamica scelta di pasti estivi.

TONO E VITALITA’
Il farro è uno dei cereali dotati di maggiore contenuto di proteine e in virtù dei suoi aminoacidi è un alimento che dà tono, senso di forza e di efficienza.
Contiene una valida dose di aminoacidi ramificati (valina, leucina, isoleucina) utili per tono muscolare ed energetico, per il mantenimento del tessuto muscolare magro.
Il minerale magnesio, presente in misura elevata nel farro integrale, facilita l’utilizzazione dell’insulina e migliora l’attività contrattile dei muscoli, evitando così la comparsa dei crampi (molto utile agli sportivi)

Il rapporto tra la dose dell’amido e le proteine è 4, cioè il farro fornisce un grammo di proteine ogni 4 grammi di carboidrati, assai utile per chi pratica attività sportiva agonistica ed amatoriale.

Il farro è il cereale più adatto a combattere lo stress perché possiede dosi generose di lisina e fenilalanina, due aminoacidi “tonici” precursori degli ormoni della tiroide e dell’adrenalina. Il farro è indicato a persone che desiderano essere attivi, dinamici.
Per coloro che desiderano avere uno stile alimentare vegetariano, il farro è uno dei cereali più indicati proprio per il suo contenuto in proteine vegetali.

Considerevole è il contenuto in acido glutammico, assai vantaggioso per il l’igiene e il benessere intestinale.

Ogni anno è una gioia raccogliere il farro.

Medicina e Agricoltura sono due scienze per la vita e per la salute umana e dell’ambiente.

Buona giornata in salute.
Pierluigi Rossi
Laureato in Medicina Chirurgia è Specialista in Scienza della Alimentazione, Specialista in Igiene e Medicina Preventiva. E’ stato Primario presso la ASL di Arezzo, Servizio Sanitario della Toscana, per 22 anni, Direttore della U.O. Direzione Sanitaria della stessa ASL, dove ha creato e diretto Ambulatorio di Nutrizione Clinica. Docente dal 1995 al 2009 di Scienza della Alimentazione presso la Università degli Studi di Siena. Docente (a.c.) presso la Università degli Studi di Bologna. E’ autore di un considerevole numero di ricerche scientifiche pubblicate in riviste italiane ed internazionali. Autore di libri. Ha fondato la Scuola di Alimentazione Consapevole, dirige e insegna in Master e Corsi di Nutrizione Clinica a medici, biologi, farmacisti e personale sanitario in molte città italiane e all’estero. Ha elaborato il Metodo Molecolare (Dieta Molecolare) che supera il calcolo giornaliero delle Calorie, considerato un artefatto scientifico perché il corpo umano utilizza per il suo lavoro metabolico solo energia chimica (ATP) e non certo il calore.

LASCIA UNA RISPOSTA