Pirata della strada incastrato dalle immagini di videosorveglianza

Gli Agenti del Commissariato di P.S. di Montevarchi, con l’ausilio della Polizia Municipale di Montevarchi-Terranuova Bracciolini, hanno deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di  Arezzo un trentenne montevarchino V.D., pregiudicato, reo di aver causato un incidente stradale omettendo di soccorrere il ferito dandosi poi a precipitosa fuga.

I fatti risalgono al 23 giugno scorso, quando gli operatori degli uffici sopra indicati sono intervenuti, in pieno dentro cittadino per rilevare un sinistro stradale tra due motocicli.

All’arrivo, gli operatori, dopo aver prestato soccorso ad uno dei motociclisti coinvolti, grazie alle dichiarazioni dei testimoni, hanno appurato che il responsabile dell’incidente, altro motociclista, nonostante si fosse accorto di aver causato l’incidente, non si è fermato a prestare soccorso dandosi alla fuga nel tentativi di far perdere le sue tracce.

Pertanto, sulla scorta della testimonianza raccolta e ad un accurato esame delle immagini dell’impianto di videosorveglianza, è stato possibile individuare il responsabile della condotta penalmente rilevante che è stato deferito all’A.G. per il reato di omissione di soccorso.

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA