Le dichiarazioni dei politici aretini

Francesca Lucherini e Monica Manneschi: “il Pinqua un grande messaggio di questa amministrazione alla città: riqualificazione, valorizzazione del patrimonio immobiliare comunale, attenzione ai servizi essenziali”
“Il Pinqua, il Programma innovativo nazionale per la qualità dell’abitare, è un grande messaggio che questa amministrazione manda alla città.
Ci crediamo fermamente in un quadro peraltro omogeneo con altri progetti in serbo: nessuno è pensato come fine a se stesso ma in un contesto di ricucitura e riqualificazione che nulla lascerà al caso.Continua a leggere

Un “abbraccio blu” da parte del vicesindaco Lucia Tanti in occasione della Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo
Un abbraccio collettivo, anche se purtroppo solo virtuale, con il colore blu a fare da sfondo.
È quanto desidero esprimere per il 2 aprile e la Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo.
La vita oltre ogni barriera, all’insegna dell’inclusione e dell’affermazione dei diritti di ciascuno: è questo il sentimento che guida sia Autismo Arezzo sia l’amministrazione comunale.Continua a leggere

Roberto Bardelli: “Centrosinistra aretino sbadato e sbandato”
“Quando l’allora governatore Rossi ha promulgato la legge regionale 2/2019, ha inteso abolire il fatidico canone concessorio: in sostanza, i Comuni toscani non avrebbero più ricevuto alcuna remunerazione derivante dalla gestione dell’edilizia popolare.
In tutta la Toscana, solo in provincia di Arezzo viene mantenuto questo obolo e questo determina per Arezzo Casa mancanza sia di fondi che di liquidità per la gestione degli immobili, consegne dei lavori o degli appartamenti agli aventi diritto.Continua a leggere

Il vicesindaco Lucia Tanti: “amministrazione comunale e gruppo psicologi di Confcommercio insieme in una moderna concezione del welfare
Pubblico e privato assieme per risposte a 360 gradi”Amministrazione comunale e Gruppo psicologi Confcommercio Arezzo implementano il servizio di supporto psicologico per i cittadini e in particolare per coloro che, imprenditori e commercianti, sono stati costretti dall’emergenza sanitaria in corso a chiudere la propria attività.Continua a leggere

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA