Arezzo, le notizie di oggi 14 Marzo

Spacciatore colto in flagrante, arrestato ai carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Montevarchi hanno arrestato un nigeriano 27enne, per spaccio di stupefacenti e detenzione di documenti falsi.
Determinanti sono state le segnalazioni di alcuni residenti, segnalando alla Stazione Carabinieri di Montevarchi, il costante via vai in una via adiacente la Stazione ferroviaria, soprattutto nelle ore serali e notturne. Continua a leggere

LE NOTIZIE “fuori dal mondo”

Quanti figli possono avere gli esseri umani? Un video che potrebbe rispondere alla domanda

Con almeno 1171 bambini, Moulay Ismail, un sultano marocchino vissuto tra il 1600 e il 1700, ha sembra che abbia stabilito il record.

Charlie Hebdo con l’ultima provocazione “ci va giù pesante”
La rivista satira francese Charlie Hebdo è stata criticata per la sua ultima vignetta
Mostra la regina inginocchiata sul collo di Meghan Markle, che dice di non riuscire a respirare, facendo riferimento alla  morte di George Floyd.
Alcuni media britannici sono infuriati, ma  anche diverse condanne dell’ultima vignetta Charlie sono arrivate anche da organizzazioni che militano contro il razzismo.Continua a leggere

L’arca di Noè del futuro? Gli scienziati vogliono aprire una banca di sperma sulla luna

Dopo il 2020, molti scienziati preoccupati del potenziale del nostro pianeta dato che molte cose potrebbero porre fine alla vita: siccità, altri disastri ambientali, asteroidi vaganti o,  l’annientamento nucleare totale.Continua a leggere

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA