Arezzo, le notizie di oggi: 24 Ottobre

Virus, il bollettino: + 114 nuovi casi nella provincia di Arezzo, 50 in città

La situazione dalle ore 14 del giorno 23 ottobre alle ore 14 del giorno 24 ottobre2020 relativa alla diffusione del COVID, evidenzia 114 casi nella provincia di Arezzo. Vi sono inoltre 33 persone risultate debolmente positive al primo tampone e che sono in attesa del secondo che potrebbe confermare o meno la positività.

Comune di sorveglianza Anghiari:
1. Donna di 59 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso
2. Uomo di 63 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Comune di sorveglianza Arezzo:
3. Bambina di 9 anni Isolamento Domiciliare, contatto di casoContinua a leggere

Trentenne ruba acolici al supermercato, arrestato

Nel primo pomeriggio di ieri, la volante dell’Ufficio Prevenzione Crimine e Soccorso Pubblico della Questura di Arezzo interviene dopo una chiamata al 113, per un furto al supermercato “Conad” di Viale Mecenate.Continua a leggere

Truffatore seriale fermato dalla polizia

Uno spavaldo truffatore che si presentava in abiti eleganti, con abili raggiri, otteneva la piena fiducia delle sue vittime, tanto da farlo ritenere un lontano parente, con cui avrebbero potuto mantenere i contatti mediante lo scambio dei numeri di telefono.Continua a leggere

Città allagata, sottopassi, garages inondati, donna bloccata nell’auto, disagi all’ingresso dell’ospedale

Al lavoro vigili del fuoco e addetti alla manutenzione.
I vigili del fuoco del Comando di Arezzo sono intervenuti questa mattina in Via Amendola, per soccorrere una donna rimasta bloccata nell’auto a causa del sottopasso allagato.
La signora, rimasta incolume, è stata portata al sicuro dai pompieri

In via Anconetana, via Trento e Trieste, via Delle Conserve, non mancano le lamentele dell’annoso problema legato alla manutenzione delle fognature, numerosi gli allagamenti in scantinati e garages.
Disagi anche per gli ambulanti del mercato di via Giotto nell’allestire i propri banchi in un fiume d’acqua.
All’ingresso dell’ospedale San Donato l’acqua ha raggiunto il livello del marciapiede, chiusi i sottopassi di via Arno e di viale Amendola.

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA