I dubbi dei nostri lettori, riceviamo e pubblichiamo…

…  potreste chiedere al sindaco UNO delle specifiche sui nuovi contagi di oggi, se erano casi noti o meno, insomma siamo chiusi in casa da quasi 4 settimane, siamo curiosi da dove arrivano nuovi contagi e DUE se puo spiegare il perché parla come se non fosse interpellata la possibilità di fare attività motoria all’aperto come concesso dal decreto.

La gente sta impazzendo peggio del corona virus è come ci fa vivere lui sembra ti essere in una dittatura, quando lo sento mi sembra di essere in tempo di guerra con Mussolini, mi prende l’ansia.

Io credo che fare attività motoria sia indispensabile per il benessere psicofisico delle persone soprattutto noi che siamo fortunati a poter vivere così a contatto con la natura che possiamo fare 2 passi senza trovare nessuno o quasi o comunque nel rispetto delle distanze…insomma ha chiuso i parchi prima che ci fosse l’ordinanza ma se fosse stato il sindaco di Milano che avrebbe fatto?!

Qua non siamo a Milano ma non per i contagi ma per com’e la citta!
Siamo piu contadini che cittadini da chi dobbiamo prendere il virus?!
Alla fine di tutto questo regime militare dovrà anche assicurare il giusto supporto psicologico a tutti! bambini e non.

Capisco l’emergenza ma qua stiamo esagerando abbiamo perso ogni umanità.
Gente che spia il vicino che chiama la polizia che denuncia chiunque.
Spero che queste parole o piu o meno possano arrivare al sindaco.

LASCIA UNA RISPOSTA