Pistoiese Arezzo 1-1 il derby finisce in parità (video commento)

Pistoiese e Arezzo pareggiano 1-1 e si dividono la posta in palio

Pistoiese e Arezzo, diciassettesima giornata di Serie C girone A, il punteggio cambia, a neanche 60 secondi dal fischio d’inizio dell’arbitro Pascarella, Cutolo sblocca la partita con un mancino micidiale.
Nona rete in campionato per l’attaccante che sale a quota nove nella classifica dei marcatori.

Il gioco è stato interrotto intorno al 20′ per oltre cinque minuti a causa dell’infortunio del guardalinee.

Al 36′ Stipejovic batte con un rasoterra Pissardo e riacciuffa gli amaranto che ora devono ricominciare da capo.
Il primo tempo di Pistoiese Arezzo si chiude sul punteggio di 1 a 1.

Nel secondo tempo la pioggia battente appesantisce il terreno e la partita diventa brutta, nessuna occasione sia da una parte che dall’altra del campo.

Al 73′  Llamas, già ammonito, commette un fallo tattico per fermare un contropiede, al terzino gli costa il secondo giallo e l’espulsione.

Nel finale Cutolo cerca la doppietta, palla che sfila di poco a lato.

Gli amaranto non riescono comunque a far valere la superiorità numerica e devono accontentarsi del pareggio.

PISTOIESE (3-4-3): 12 Pisseri; 5 Dametto, 15 Camilleri, 3 Terigi (7′ pt 26 Cappellini); 30 Ferrarini, 25 Vitiello, 21 Bortoletti, 13 Llamas; 28 Stijepovic, 9 Gucci, 29 Cappelluzzo.
A disposizione: 22 Salvalaggio, 2 Mazzarani, 4 Cerretelli, 7 Valiani, 11 Morachioli, 14 Spadoni, 17 Sonnini, 18 Viti, 20 Spinozzi, 23 Tempesti, 24 Luka.
Allenatore: Giuseppe Pancaro.

AREZZO (4-4-2): 1 Pissardo; 16 Luciani, 5 Borghini, 27 Baldan, 19 Corrado; 7 Belloni, 6 Picchi, 29 Tassi, 20 Caso; 10 Cutolo, 18 Gori.
A disposizione: 22 Daga, 2 Mosti, 3 Sereni, 9 Mesina, 13 Ceccarelli, 14 Piu, 15 Sbarzella, 21 Benucci, 23 Rolando, 28 Raja, 30 Cheddira, 37 Aramini.
Allenatore: Daniele Di Donato.

LASCIA UNA RISPOSTA