22.1 C
Comune di Arezzo
mercoledì, Luglio 10, 2024
HomeSportL'Amen Scuola Basket Arezzo si impone al PalaDrago contro la Synergy

L’Amen Scuola Basket Arezzo si impone al PalaDrago contro la Synergy

  Secondo successo consecutivo per gli amaranto di coach Evangelisti

-

Synergy Basket Valdarno-Amen Scuola Basket Arezzo 61-76
Parziali: 15-13; 28-35; 44-51.

Synergy: Mesina ne, Volpe 15, Marchionni 6, Bianchi 6, Elez 8, Diaw 3, Fabrizi ne, Innocenti 4, Ceccherini, Mancini ne, Morales 2, Bantsevich 17. All. Vadi Ass.Ratta.

Amen: Veselinovic 12, Fornara 5, Toia 18, Nica ne, Rossi 14, Calzini ne, Furini ne, Terrosi 2, Castelli, Giommetti 6, Pelucchini 14, Provenzal 5. All.Evangelisti Ass.Liberto.

Vittoria in trasferta per l’Amen che passa a San Giovanni Valdarno ottenendo il terzo successo stagionale contro la Synergy Valdarno.
Non è stata una partita scintillante per la SBA che però era chiamata a vincere ed il risultato pieno è arrivato al termine di una gara comunque condotta a larghi tratti contro un volenteroso avversario che ha alzato bandiera bianca solo nei minuti finali.

La Synergy parte bene con due canestri consecutivi, poi il primo sorpasso aretino arriva con due canestri consecutivi di Toia (6-8), poi Veselinovic e Fornara portano l’Amen sul 13-6.
Le scarse percentuali al tiro da fuori e le tante palle perse condizionano il primo quarto dei ragazzi di coach Evangelisti che rimangono oltre 4 minuti senza segnare permettendo ai padroni di casa di trovarsi in vantaggio 15-13 al 10′.
Fornara viene fermato precauzionalmente per un infortunio e la partita scorre equilibrata verso l’intervallo con un ispirato Volpe che tiene avanti i  valdarnesi.

Prima del riposo l’Amen ha una fiammata con Toia che distribuisce ottimi assist ai compagni, la SBA piazza un 12-0 che vale il primo vero allungo della partita.
Durante l’intervallo la panchina locale viene sanzionata con un fallo tecnico così Arezzo riesce a tenere a qualche lunghezza di distanza gli avversari nonostante le sole due triple realizzate in tutto l’incontro.

Dopo il 44-51 del 30′ l’Amen controlla la partita rispondendo puntualmente ad ogni tentativo della Synergy di rifarsi sotto, la SBA si mantiene avanti e chiude la partita sul 76-61 maturato negli ultimi istanti di gara dopo il fallo tecnico e l’espulsione di Innocenti che ha mandato cinque volte in lunetta Arezzo.

Conquistati i due punti l’Amen fa un altro passo avanti in classifica, adesso gli amaranto avranno poco tempo per ricaricare le pile in vista della terza sfida in una settimana con lo scontro diretto contro l’Endiasfalti Agliana in programma Sabato alle ore 19 al Palasport Estra.

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ufficio stampa
Ufficio stampa
Comunicati stampa, Sport, Amministrazioni, Associazioni, Politici di Arezzo e provincia

Sostieni L'Ortica

Un gesto per coltivare l'informazione libera e di qualità.
Sostenere l'Ortica significa dare valore al giornalismo indipendente, alla ricerca della verità e alla voce della società.
Con una donazione annuale, puoi contribuire concretamente al nostro impegno nel fornire notizie senza condizionamenti.
Ogni piccolo sostegno conta: unisciti a noi nella nostra missione per un'informazione libera e imparziale.
Grazie per il tuo sostegno prezioso.
Dona con Paypal

Dello stesso autore

- Advertisment -