Arezzo, le notizie di oggi 6 maggio

Gara per il trasporto pubblico locale vinta da Ratp, indagato anche Vincenzo Ceccarelli
Ieri la Guardia di Finanza ha visitato gli uffici di Ceccarelli a Palazzo Panciatichi.
L’ipotesi di reato su cui la procura indaga è turbativa d’asta e falso, riguardo alla gara vinta da Ratp contro Mobit, tema di una interminabile contesa giuridica, nella quale è indagato anche l’ex presidente delal Regione Enrico Rossi e che vedrà nei prossimi mesi la decisione del Consiglio di Stato sulla correttezza del piano economico di Autolinee Toscane.
Sotto il tiro degli investigatori ci sarebbe una cena, alla quale avrebbe partecipato anche il presidente di Tiemme (facente parte del consorzio sconfitto Mobit) Massimiliano Dindalini, alla presenza di Bruno Lombardi, presidente di Ratp Italia.

Azienda aretina fornirà 665 milioni di tamponi agli Stati Uniti
FlexiBowl®, verrà adottato dalle imprese americane che si sono aggiudicate il benestare del U.S. Department of Defense e Department of Health and Human Services.
665 milioni è il numero di tamponi e test rapidi che verranno prodotti nei prossimi 12 mesi con FlexiBowl®.
Numeri resi possibili grazie agli ingenti fondi stanziati dal Governo americano nel contrasto alla pandemia, dotando la popolazione di strumenti diagnostici veloci e a uso domestico.  L’azienda collabora da anni come partner tecnologico e di processo in contesti internazionali.
Il numero di prodotti Life Science realizzati tramite soluzioni ARS sono vertiginosi: si parla di garantire l’alimentazione di catene produttive che hanno già immesso annualmente sul mercato oltre 2 miliardi di dispositivi medici.[/read]

Pegaso

Incidente tra auto e moto a Pieve al Toppo
Sontro tra auto e moto questa mattina, attorno alle 7,30, a Pieve al Toppo .
Il conducente della moto, un uomo 31 anni, ha riportato vari traumi ed è stato trasportato in elicottero all’ospedale Le Scotte di Siena in codice giallo.
Sul posto sono intervenute l’auto medica di Arezzo, la Misericordia di Monte San Savino e la Polizia Municipale di Civitella.

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA