Arezzo, le notizie di oggi 19 Marzo

86enne esce per una passeggiata e si perde, ritrovato dai Vigili del Fuoco
I vigili del fuoco del comando di Arezzo sono intervenuti intorno alle ore 13.30 a Indicatore, per la ricerca di una persona dispersa.
Un uomo di 86 anni si è allontanato da casa stamattina per fare una passeggiata e non vi ha fatto più rientro.
Le unità cinofile dei vigili del fuoco hanno trovato l’uomo all’interno di una baracca in un campo, un po’ disorientato ma in buone condizioni.
L’anziano è stato accompagnato dai sanitari del 118 per gli accertamenti del caso.
Sul posto anche personale TAS (Topografia Applicata al Soccorso) e l’elicottero Drago del nucleo VF di Arezzo.

Barista 52enne trovato morto in un  capannone dove alloggiava
A Subbiano, è morto un barista di 52 anni, l’uomo è stato trovato in un capannone dismesso, dove dimorava da alcuni giorni, dopo che tutta la sua famiglia, moglie e tre figli, è risultata positiva al Covid.

Trovato con panetti di hashish, arrestato
Ieri sera, intorno alle 21.15, durante l’ordinario servizio di controllo del territorio transitando in via Acuto ad Arezzo,una volante della polizia nota un’ auto in sosta con a bordo due persone sospette che vengono subito identificate per N.T., il giovane seduto sul lato guidatore e per A.K., e un altro giovane che occupa il lato passeggero, entrambi di nazionalità albanese e residenti in Arezzo. Continua a leggere


Tentò il suicidio dopo avere accoltellato il padre, finisce in carcere
Carabinieri del Comando Compagnia di Sansepolcro hanno arrestato un quarantaseienne che scontava gli arresti domiciliari per  tentato omicidio.Continua a leggere

Visti i gravi pregiudizi, i Carabinieri hanno richiesto all’A.G. di valutare l’aggravamento della misura restrittiva.
La prima sezione penale della Corte d’appello di Firenze ha quindi concordato con la proposta avanzata, disponendo nei riguardi dell’uomo l’immediata carcerazione.
Dopo essere stato prelevato e portato in caserma per gli atti di rito, l’uomo è stato tradotto presso il carcere di Sollicciano.[/read]

Il lupo torna ad aggredire in Valdichiana e attacca la Cinta Senese allo stato brado
Colpita l’Azienda Agricola Borgonovo che alleva suini di Cinta Senese.
Il lupo torna ad aggredire in Valdichiana, questa volta nel cortonese e non è una visita di cortesia ma l’ennesimo attacco ad una delle tante aziende agricole che quotidianamente sono costrette a fare i conti con quello che è diventato un problema reale dell’agricoltura di oggi.
“Questa notte l’ultimo attacco, il terzo negli ultimi due mesi – a parlare è Angelo Polezzi titolare dell’Azienda Agricola Borgonovo con sede nel comune di Cortona – il lupo ha agito al buio, a farne i conti i nostri animali”.Continua a leggere

Incendi, da sabato 20 fino al 31 marzo divieto assoluto di abbruciamenti
Da domani, sabato 20 marzo, fino al 31 marzo la Regione istituisce il divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali su tutto il territorio regionale in considerazione dell’attuale rischio di sviluppo di incendi boschivi legato alle condizioni climatiche.
Nei prossimi giorni le previsioni meteo elaborate dal Consorzio LaMMA indicano infatti il perdurare di condizioni meteo climatiche caratterizzate da scarse precipitazioni pregresse e presenza di ventilazione proveniente dai quadranti settentrionali e con conseguente bassa umidità relativa dell’aria.Continua a leggere

Bocconi avvelenati: un intervento della Polizia Municipale
L’assessore alla tutela degli animali Giovanna Carlettini: “pratica odiosa, pericolosa anche per le persone”
Sono intervenuti dopo una segnalazione pervenuta via mail alla Polizia Municipale.
Parliamo dei due agenti che compongono il nucleo operativo di tutela degli animali creato dal comandante Aldo Poponcini su sollecito dell’assessore Giovanna Carlettini.Continua a leggere

Covid: la moglie si crea un “tesserino” con foto e didascalia per farsi riconoscere dal marito ricoverato
E imitando il cane vero portato ad un’altra paziente, ecco un cane di pelouche per lui.
“Non lo vedevo da 15 giorni.
Gli infermieri mi avevano vestita con tutte le protezioni possibili.
Mi sono avvicinata al letto: non mi ha riconosciuta.
Gli ho parlato: non ha riconosciuto nemmeno la mia voce”. Patrizia è rimasta ferma di fronte al letto del marito nella degenza Covid di Pneumologia.Continua a leggere

LE NOTIZIE “fuori dal mondo”

Il gabbiano taccheggiatore  

Il subdolo gabbiano stava bighellonando fuori dal supermercato Co-op ad Aberdeen
Un operaio edile è uscito dal supermercato permettendo all’uccello di intrufolarsi all’interno.Continua a leggere

Taiwan chiede alle persone di smettere di cambiare il loro nome in “Salmone” per ottenere sushi gratis
La catena di sushi Sushiro ha annunciato una promozione: per chiunque si chiami legalmente ‘Salmone’, avrà il sushi gratuito a volontà.
Chiunque si presenti un documento di identità contenente i caratteri cinesi “Gui Yu” – che significa “salmone”, ottiene gratuitamente il sushi .
In una sola settimana 150 persone, in gran parte studenti, si sono affrettate a cambiare nome.Continua a leggere

Dimenticate mouse e tastiera! Facebook sta sviluppando un sensore da polso  permetterà di digitare su qualsiasi superficie

Facebook sta lavorando a un sensore da polso indossabile collegato a occhiali per realtà aumentata che ti permetterebbero di digitare su qualsiasi superficie con un semplice tocco o uno schiocco delle dita.Continua a leggere

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA