Arezzo, le notizie di oggi: 1 Ottobre

Virus, il bollettino: + 11 nuovi casi nella provincia di Arezzo

La situazione dalle ore 14 del giorno 30 settembre alle ore 14 del giorno 1 ottobre 2020 relativa alla diffusione del COVID, evidenzia nella Provincia di Arezzo 11 nuovi casi.

Comune di sorveglianza Arezzo
Donna di 53 anni già in isolamento domiciliare in quanto contatto di caso, asintomatica.
Donna di 60 anni già in isolamento domiciliare in quanto contatto di caso, paucisintomatica.
Donna di 83 anni ricoverata in Malattie infettive dell’ospedale di Arezzo.Continua a leggere

Perquisizioni e indagini della Guardia di Finanza a imprenditori orafi aretini
Ieri mattina sono scattate perquisizioni a carico  di alcuni imprenditori aretini del settore orafo
per una presunta attività illecita iniziata nel 2017.
I reati ipotizzati dal sostituto procuratore della repubblica, Angela Masiello, vanno dalla violazione sul mercato dell’oro, all’ associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio.Continua a leggere

Cinque Topi d’appartamento in trasferta dal Lazio, arrestati dai carabinieri

I Carabinieri di San Giovanni Valdarno e della Stazione di Terranuova Bracciolini e della Stazione di Montevarchi, al termine di un’operazione, hanno tratto in arresto 5 persone con precedenti di polizia – due uomini e tre donne – per tentato furto aggravato e resistenza a Pubblico Ufficiale. Continua a leggere

Furto con destrezza in viale Michelangelo, arrestato dagli agenti dellapolizia Municipale

L’episodio è avvenuto ieri sera poco dopo le 18, un uomo è entrato all’interno di un negozio di frutta e verdura e, approfittando della distrazione del personale, si è avvicinato alla cassa arraffando parte dell’incasso giornaliero.
Una delle due commesse presenti, accortasi dell’accaduto, ha intimato al ladro di fermarsi, ma il malvivente è fuggito dopo una breve colluttazione.Continua a leggere

in aggiornamento
Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA