Arezzo, le notizie di oggi: 29 Settembre

Virus, la situazione di oggi 29 Settembre nella provincia aretina evidenzia 2 nuovi casi

La situazione dalle ore 14 del giorno 28 settembre alle ore 14 del giorno 29 settembre 2020 relativa alla diffusione del COVID, evidenzia nella provincia di Arezzo 2 nuovi casi.

Comune di sorveglianza Arezzo
Ragazza di 16 anni già in isolamento domiciliare, ambito scolastico.
Comune di sorveglianza Montevarchi
Donna di 46 anni già in isolamento domiciliare in quanto sintomatica.Continua a leggere

Anziano in carrozzina investito da un’auto mentre attraversa vicino alle strisce pedonali

Incidente questo pomeriggio poco prima delle 17,30 ad Arezzo, in via Pasqui, angolo con via Cardinal Massaia.
Un uomo di 78 anni, a bordo di una carrozzina, mentre stava attraversando la strada, è stato investito in prossimità delle strisce pedonali da un’auto.
L’uomo ha riportato politrauma alla testa e al torace, è stato soccorso da l’automedica e l’ambulanza, attivato anche l’elisoccorso Pegaso che ha portato il ferito, in codice giallo, all’Ospedale Le Scotte di Siena.
Intervenuti anche i Vigili del Fuoco, per i rilievi del caso i la polizia Municipale.

Casentino: escalation di truffe on line, denunce e consigli dei Carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Bibbiena proseguono la loro attività nel delicato settore delle truffe on line denunciate dai cittadini.
L’accesso a siti di intermediazione commerciale, compravendita, la ricerca del “best price”, sono una costante nella vita quotidiana.
Soprattutto durante la fase di lockdown, la permanenza in casa prolungata ha alimentato il desiderio di acquisto da parte di giovani e meno giovani di svariati di beni e oggetti. Continua a leggere

Manuale del ‘700 trafugato da un convento ritrovato ad un antiquario aretino che finisce nei guai

Un raro manuale del ‘700 che insegnava a vivere fino a 150 anni, sara’ restituito domani dai carabinieri ai frati di un convento di Firenze.
Il volume era stato trafugato oltre 60 anni fa, ma e’ stato ritrovato grazie alle indagini del nucleo dei carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale.
La ricerca di rimedi per allungare la durata della vita ha ispirato autori di ogni parte del mondo sin dall’antichità’, intrecciando il sapere alla mitologia, la filosofia alle credenze religiose.Continua a leggere

Ballottaggio, Farsetti (Patto Civico Arezzo) e il Partito di Rifondazione Comunista appoggiano Ralli

Farsetti: è stato sottoscritto, dallo stesso Luciano Ralli, un impegno a fare propri i quattro punti del programma di Patto Civico e d’impegnarsi per attuarli in caso di elezione:
No al raddoppio dell’inceneritore, si alla raccolta porta a porta con tariffazione puntuale.Continua a leggere

Un nuovo treno Jazz rinnova la flotta del Gruppo Lfi Spa, il nuovo convoglio da 290 posti a sedere

Un nuovo treno, modello Jazz, a rinnovare la flotta del Gruppo Lfi Spa impiegata sulle tratte ferroviarie della provincia di Arezzo. Il nuovo treno sarà in servizio su tutte le linee dell’azienda oltre che essere utilizzato sulla linea Arezzo-Firenze.
Composto da 5 carrozze e caratterizzato dalla livrea grigia e blu di TFT, il treno può offrire fino ad un massimo di a 290 posti a sedere (comprese 2 postazioni per persone a mobilità ridotta) con interni open space e sedute ergonomiche.Continua a leggere

Donna di 82anni muore dopo un mese dall’incidente
È morta Pierina Lupoetti, la donna rimasta coinvolta nell’incidente stradale accaduto a Camucia lo scorso 19 agosto.
Le condizioni dell’anziana erano apparse subito disperate, dopo che un giovane del posto, alla guida di un’auto, non potè fare nulla per evitare l’impatto con lo scooter guidato dalla 82enne, la donna venne sbalzata e poi investita dalla stessa vettura.Continua a leggere

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA