Alla Polisportiva Albergo Oliveto, la consegna a Daniele Bennati del Gonfalone d’Argento

Al ciclista Daniele Bennati il Gonfalone d’Argento del Consiglio Regionale della Toscana.
La cerimonia di consegna è prevista domenica 23 febbraio, alle ore 10.30, presso la sede della Polisportiva Albergo Oliveto, culla del ciclismo in Valdichiana, dove lo stesso Bennati ha militato. Saranno presenti il sindaco di Civitella in Val di Chiana, Ginetta Menchetti, insieme alla Giunta comunale e alle autorità regionali.
In questa occasione saranno presentate le squadre ciclistiche della società.

Oggi l’attività svolta dalla Polisportiva riguarda il ciclismo giovanile, dalla categoria Giovanissimi a quella degli Allievi, principalmente rivolta al settore Strada, senza però trascurare quello della MTB e della pista.

La Società di ciclismo, guidata dal presidente Enzo Comunelli, è stata fondata nel 1973 ad opera di Angelo Del Tongo e Ansaldo Merelli, sulla spinta della passione per lo sport della famiglia Del Tongo da sempre legata al mondo del ciclismo anche a livello internazionale.
Vari sono gli atleti con un trascorso nella Polisportiva e tutt’ora protagonisti dello scenario ciclistico internazionale. Tra tutti lo stesso Daniele Bennati: tesserato nel 1989 rimane con la società per otto anni, partecipando nelle ultime due stagioni anche ai Campionati del Mondo di categoria.

Soprannominato “Pantera”, Bennati, velocista e professionista dal 2002, ha vinto due Giri del Piemonte, tre tappe al Giro d’Italia, due al Tour de France e sei alla Vuelta a España.

Si è aggiudicato la classifica a punti alla Vuelta a España 2007 e al Giro d’Italia 2008. A Valladolid, nel 2011, raggiunge quota 54 vittorie da professionista in carriera. Firma per la stagione 2017 con gli spagnoli della Movistar, con la quale corre per tre stagioni, al termine della prima partecipò al suo sesto e ultimo Mondiale, e il 19 novembre 2019 ha annunciato il ritiro dalle corse.

 

Ufficio Stampa
Comunicati stampa Amministrazioni, Associazioni, Politici di Arezzo e provincia

LASCIA UNA RISPOSTA