Scoperta antica pergamena in Fraternita

In Fraternita, dopo aver scoperto la salma di Vasari e l’aretinità di Dante Alighieri, hanno indetto una conferenza stampa nella quale si annuncerà che nel 1277 in Arezzo si svolse il primo congresso mondiale degli alchimisti che produssero una pozione ad uso militare capace di azzerare ogni forma di saggezza in chi ne bevesse poche gocce.
La pergamena ritrovata è stata ritenuta autentica da scienziati di larghe vedute che confermano, in coro, l’ipotesi di inquinamento dell’acquedotto aretino con la storica pozione. Dell’inquinamento è stato avvisato l’ufficio di igiene della città.

M.B.
Nacqui ad Arezzo ancor che fosse tardi ed ivi vissi al tempo di tanti stolti e bugiardi.

LASCIA UNA RISPOSTA