Valtiberina Tennis: Elora Dabija vince l’Open di tennis di Sansepolcro

Valtiberina Tennis - Metozzi Gambacorta Batti Dabija

La maestra Dabija, ex tennista professionista, si impone al PalaPiccini su Michela Metozzi.

Il torneo vanta  la partecipazione di atlete dai circoli di Arezzo e di altre provincie (compresa una ragazza del bresciano Vavassori Team), configurando dieci giorni ricchi di incontri di alto livello tecnico.

La vittoria va a Dabija, maestra del Valtiberina Tennis&Sport che in passato  professionista fino al 273° posto del ranking mondiale: la tennista, nata nel 1991 e mamma di due bambine, è tornata da poco in campo ma ha dimostra di essere immediatamente competitiva e capace di affermarsi in un Open.

Dabija è arriva  al successo senza perdere nemmeno un set, imponendosi prima in semifinale per 6-0 e 6-2 su Maria Giulia Properzi de I Tigli di Montepulciano e poi affermandosi con lo stesso punteggio su Metozzi.

Quest’ultima atleta è stata una delle maggiori sorprese del torneo.
Classe 2002 e reduce da un buon campionato di D2 con il Valtiberina Tennis&Sports.

L’atleta ha debuttato superando Rachele Bacciarini del Tennis Giotto per 6-4 e 6-2 e poi Ginevra Aprea del Vavassori Team al terzo set per 4-6, 6-4 e 6-0, arrendendosi solo in finale contro la più esperta compagna di circolo.

Tra le protagoniste dell’Open  rientra  anche un’altra atleta del circolo biturgense, Viola Angelini, che si è ferma  ai quarti con Properzi al termine di due combattuti set terminati 7-6.

Il tabellone maschile, invece,  registra  la partecipazione di grandi tennisti quali Daniele Bracciali del Ct Arezzo e Filip Tomovic del Tc Venturina costretti al ritiro a causa di infortuni.

Il successo che va a Facundo Amado Garade del Ct Sansepolcro che trionfa per 6-3 e 6-4 in finale su Leonardo Catani del Ct Cortona.

 

 

Ufficio Stampa
Comunicati stampa Amministrazioni, Associazioni, Politici di Arezzo e provincia

LASCIA UNA RISPOSTA