Mentre i senesi ancora piangono, gli aretini vanno allo stadio speranzosi

Ancora hanno la pera di domenica scorsa sullo stomaco i nostri cuginastri senesi.
Siena – Novara 0-1 e a casa, fine della corsa dei Play Off per la B ancor prima di iniziarla.

L’Arezzo, che i senesi li ha messi dietro in campionato, come del resto il Novara, si appresta a giocare stasera, proprio contro i piemontesi, la prima partita dei suoi Play Off, che cominciano al secondo turno per meriti sportivi.

E’ la prima partita, sì, perché noi ci crediamo.
Forza Arezzo!

Continua a distinguerti dal Siena, e da molte altre avversarie… appuntamento alle 20,30

Pietro Aretino
« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco, che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo, scusandosi col dir: "Non lo conosco"! » (Ironica epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio[1]) È conosciuto principalmente per alcuni suoi scritti dal contenuto considerato quanto mai licenzioso (almeno per l'epoca), fra cui i conosciutissimi Sonetti lussuriosi. Scrisse anche i Dubbi amorosi e opere di contenuto religioso, tese a farlo apprezzare nell'ambiente cardinalizio che a lungo frequentò.

LASCIA UNA RISPOSTA