Il traffico ai raggi X

8 novembre

Nel 1895 il fisico tedesco Wilhelm Conrad Röntgen esegue la prima radiografia della storia scoprendo così i raggi X.  Ah sì?! Ma non l’aveva inventati il Fiumicelli!?

Nel 1968 settanta nazioni sottoscrivono a Vienna la convenzione sul traffico, una serie di norme internazionali per la sicurezza e la circolazione stradale. La delegazione Italiana arrivò in ritardo, infatti rimase imbottigliata, nell’ordine: sul Grande Raccordo Anulare, tra Roncobilaccio e Barberino del Mugello e sul Brennero. E comunque, a giudicare dalla situazione odierna del traffico, quella sera nessuno dei rappresentati dei settanta stati fece la prova del palloncino.

Abbaglio
Informatico con la passione per la scrittura. Ha scritto racconti e testi teatrali.

LASCIA UNA RISPOSTA