Casentino: sospesa attività di lavaggio auto, multe salate al titolare

Un 50enne aretino, titolare di un lavaggio auto in Casentino a seguito di controlli dei Carabinieri di Bibbiena, dei Carabinieri Forestali di Arezzo e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, oltre alla sospensione dell’attività, per violazioni in materia di sicurezza ed igiene nei luoghi di lavoro, si è visto comminare sanzioni per oltre settemila a euro.
Il cinquantenne non avrebbe elaborato il documento della valutazione dei rischi, non avrebbe preso misure necessarie per quanto riguarda il kit di primo soccorso e per gli estintori antincendio.

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA