Ghanese sorpreso dai carabinieri nei giardini di Campo di Marte con un coltello e hashish

Un uomo di cittadinanza ghanese di 33 anni trovato nei giardini di Campo di Marte, insieme ad altri soggetti, nella serata di ieri è stato dennciato dai  carabinieri della compagnia di Arezzo.

I militari in tarda serata, monitorando la zona dei giardini di Campo di Marte,  identificando in più episodi,  alcuni cittadini extracomunitari ed italiani, maggiorenni e minorenni, si accorgono che uno di loro, alla loro vista cerca di darsi alla fuga, ma viene immediatamente  bloccato , dopo un breve inseguimento a piedi.

L’uomo risulta già noto,per una serie di pregiudizi penali, vista la sua condotta alquanto strana, viene perquisito e  salta fuori un coltello di genere vietato e all’interno del suo marsupio alcuni pezzi di hashish per un totale di 3 grammi.

L’uomo è stato quindi deferito in stato di libertà all’A.G. per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e porto ingiustificato di armi.

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA