“Vento dal Nord. Dipinti e stampe di artisti nordici in Italia”

Alla Casa Museo dell’Antiquariato Ivan Bruschi .

Dipinti e stampe di artisti nordici in Italia dal XV al XVIII secolo, da Giovanni Stradano a Paolo Fiammingo, Hans van Aachen, Cuyp”, a cura di Alessandra Baroni Vannucci e realizzata dalla Fondazione Ivan Bruschi, amministrata da UBI Banca.

Il percorso espositivo visitabile fino al prossimo 15 settembre, unisce pittori molto conosciuti, come Giovanni Stradano, Maarten de Vos, Paolo Fiammingo, Cornelis Bloemaert, Hans van Aachen, Benjamin Gerritszoon e Aelbert Cuyp.

La visita alla mostra è inclusa nel biglietto d’ingresso della Casa Museo dell’Antiquariato Ivan Bruschi.

Gli eventi legati all’esposizione :

Domenica 23 giugno ore 18.30
In occasione di Arcobaleno d’estate speciali visite guidate a cura di ConfGuide Arezzo
Ingresso gratuito

Sabato 13 luglio ore 18,00
Conferenza di Nadine Orenstein – Drue Heinz Curator in Charge Direttore del Dipartimento di disegni e stampe del Metropolitan Museum of Art di New York che parlerà di: La tecnica dell’acquaforte nei Paesi Bassi da Lucas van Leiden a Rembrandt

Presentazione del “Tabloid dell’esposizione” ed una visita alla mostra con la curatrice Alessandra Baroni Vannucci.
Seguirà aperitivo sulle terrazze del Museo.
Ingresso gratuito

Martedì 6 agosto ore 21,00
Arte, musica e gusto aspettando i fuochi di artificio organizzati dal Comune di Arezzo
Serata di visita speciale alla mostra, concerto e degustazione sulle terrazze del museo.
Ingresso a pagamento

Tutti i sabati pomeriggio del mese di luglio e agosto

Un soffio di vento che ti trasporta nell’arte
Indovinelli, racconti, giochi e creazioni fantasiose per scoprire i tanti dettagli e personaggi che animano le opere degli artisti nordici.
Percorso didattico per famiglie e singoli bambini
Costo € 5,00

Info:
Fondazione Ivan Bruschi, Corso Italia 14 – Arezzo, tel. 0575/354126.
Aperta dal martedì alla domenica  orario 10.00-13.00 / 14.00-18.00

 

 

Ufficio Stampa
Comunicati stampa Amministrazioni, Associazioni, Politici di Arezzo e provincia

LASCIA UNA RISPOSTA