” Prendetevelo nel vostro Girone ! “

Ecco un virgolettato letto oggi su di un quotidiano di una esortazione del Sindaco :
“Mi sono raccomandato con gli agenti di Polizia municipale, che controllino il corretto uso della mascherina.
In questo momento ad Arezzo non abbiamo tanti contagi, ecco non andiamo a prenderceli da fuori città”.
Dopo aver subito ieri il primo Assedio di (Settanta/centomila?) visitatori queste parole mi suonano perlomeno strane se non addirittura sinistre.
Ritengo che i nostri Amministratori ci propongano troppo spesso l’Inferno Dantesco mentre non gli farebbe male, prima di confonderci le idee , leggere con attenzione questo passaggio del Canto V , 42  del Paradiso :

“…Apri la mente a quel ch’io ti paleso
e fermalvi entro; ché non fa scienza,
sanza lo ritenere, avere inteso…”

5 COMMENTI

  1. ….. e ancora non è natale, poi ci sarà il ponte dell’immacolata , i contagi li sapremo andando avanti. Penso che gli aretini siano felici del chiasso festoso , delle stelline e del luccichio che il comune gli ha riservato. Il luccichio non mi appassiona, non mi attrae, dietro quelle mura a merletti del comune vorrei sapere se ci sono politici che lavorano per darci servizi migliori, pulizia della città, sicurezza e non solo per abbagliarci e noi far finta di essere felici. Alla fine e senza luci ci ritroveremo con gli stessi problemi, con meno soldi e speriamo con pochi contagiati. Questa volta , però, sappiamo chi ne porta la responsabilità.

  2. Gli agenti della municipale erano già impegnati a farsi una overdose di gas di scarico cercando di contenere il marasma totale della viabilità aretina.
    E’ lui il responsabile della salute dei cittadini e se siamo andati a cercarli i contagi da fuori città qualcuno dovrà pagarne le conseguenze.
    Nel girone dei conf-dannati.

  3. Che bellezza! E’ stato deciso di concedere il parcheggio del cimitero, nei fine settimana della Citta’ del Natale , ai residenti Ztl A e B
    Troppo buoni con chi si oppone alla costruzione della Ferrovia con lance e frecciatine.
    Lor Signori , invece di sterminarci, ci stanno portando nelle Riserve…

    • Domenica scorsa, di prima mattina, ho visto che all’ingresso del campino da calcio dietro il Duomo c’era il segnale di parcheggio riservato ZTL A e B (come 2 anni fa), ma i cancelli erano chiusi. Qualcuno ne sa niente? Avevano stabilito senza chiedere al Vescovo? C’hanno ripensato? Boh?!
      Mi piacerebbe anche sapere se le scale che dal parcheggio portano all’ingresso al cimitero su Viale Buozzi resteranno aperte anche dopo la chiusura del cimitero alle 17:30, onde evitare di rischiare la vita camminando al buio lungo la curva di Via Gamurrini che non ha marciapiede, è stretta inguastita e ch’ha il doppio senso di marcia.

  4. Quindi un cittadino residente in centro, per es. in zona via petrarca, magari anziano, che potrebbe – pensione permettendo – volersi concedere il lusso di fare la spesa, e che solitamente usufruisce di sparuti stalli di sosta ai residenti dedicati, in caso non trovasse posteggio sarebbe autorizzato a parcheggiare la sua auto in zona cimitero. Voglio sperare che sia una boutade. Se non lo fosse possiamo dire “Come è umano lei…”.

LASCIA UNA RISPOSTA