Arezzo, le notizie di oggi 15 aprile

‘Ndrangheta, aretino agli arresti domiciliari

L’inchiesta dei carabinieri è connessa a indagini su infiltrazioni della ‘ndrangheta in Toscana e sul coinvolgimento di alcuni esponenti dell’Associazione Conciatori di Santa Croce.
Nell’ambito delle indagini, nell’inchiesta della Dda di Firenze per presunti reati di traffico di rifiuti e inquinamento relativi allo smaltimento di fanghi delle concerie, questa mattina è finito agli arresti domiciliari un dipendente della Lerose srl e gestore di un impianto di riciclaggio inerti a Bucine.
Leggi articolo

Orafo aretino va al supermercato e lascia valigetta in auto: bottino da 85 mila euro
Il responsabile di una ditta orafa aretina era andato al supermercato e al ritorno ha trovato l’amara sorpresa.
Oltre ai gioielli, trafugati 600 grammi di metallo preziosoContinua a leggere


Compra merce rubata per rivenderla in Romania: corriere denunciato dalla Polizia
La Polizia Stradale di Arezzo, nel tardo pomeriggio di ieri, ha denunciato un corriere che si era procurato merce rubata di varia natura per poi poterla rivendere una volta rientrato nel suo paese d’origine.Continua a leggere

L’assessore allo sport Federico Scapecchi: Comune e realtà sportive “alleate” in vista dello sport per tutti
Impianti sportivi comunali: la ricognizione e i futuri bandi per la loro gestione.
“Il primo ringraziamento che intendo fare è all’ufficio sport, per il grande lavoro di ricognizione degli impianti sportivi avviato in questi primi mesi di mandato e che risponde a un preciso impegno, personale e dall’amministrazione comunale nel suo complesso. Obiettivo: procedere spediti verso il loro ammodernamento anche grazie al prezioso contributo e alla fondamentale collaborazione delle associazioni e società sportive”.Continua a leggere

Il consigliere comunale Michele Menchetti: “Cittadinanza attiva con la cultura, si può”: un atto di indirizzo del Movimento 5 Stelle
Depositato da parte del Movimento 5 Stelle un atto d’indirizzo con il quale si chiede al sindaco e alla giunta di creare percorsi storico-culturali dedicati agli aretini, illustrati da guide turistiche autorizzate. “Aretini testimonial di Arezzo”, questo il titolo dato all’atto, “richiederebbe – sottolinea il consigliere comunale Michele Menchetti – risorse di limitata entità, riconducibili tranquillamente al bilancio locale o intercettabili attraverso canali alternativi, anche sponsor che possano appoggiare il progetto.Continua a leggere

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA