Arezzo, le notizie di oggi 20 Gennaio

Virus, il bollettino: + 50 nuovi casi nella provincia di Arezzo, 16 nel comune. Morta 77enne in ospedale
Periodo di riferimento: dalle ore 14 del 19 Gennaio 2021 alle ore 14 del 20 Gennaio 2021
Il numero di nuovi casi positivi è di 50 nella provincia di Arezzo e per i quali sono stati effettuati 997 tamponi.
Le persone positive in carico sono 915.  Continua a leggere

Ancora truffe on line a casentinesi, due denunciati
Purtroppo ancora una volta, i Carabinieri della Compagnia di Bibbiena  , hanno affrontato due diverse situazioni, con conseguenti indagini, in cui sono stati truffati due casentinesi, in un’occasione un “acquirente” e in un’altra un “venditore”.Continua a leggere

Doping, arresti e denunce: indagini dei carabinieri del Nas anche ad Arezzo
Tre arresti, 12 denunce e 38 perquisizioni a seguito delle indagini coordinate dalla Procura di Torino, per traffico di sostanze dopanti.Continua a leggere

LE NOTIZIE “fuori dal mondo”

 

Spende 300 sterline dal veterinario, ma è solo empatia
Il proprietario di un cane ha speso 300 sterline dal veterinario per il suo cane, che stava soltanto  zoppicando per empatia con il proprietario ferito.
 Ogni tanto, i nostri amati animali domestici si dimostrano ancora più dolci e compassionevoli di alcune persone.
Di recente, il proprietario di Bill,  Russell Jones ha condiviso un video  su Facebook con il cane che imita il suo comportamento mentre camminava accanto a lui.

 

When We Were Young  il libro di “The Anonymous Project”  
When We Were Young è il nuovo libro realizzato dal suo ideatore Lee Schulman, pubblicato da Hoxton Mini Press, che raccoglie foto dal Regno Unito tra gli anni Quaranta e Settanta.
Le foto sono state scattate da sconosciuti e ritraggano sconosciuti in un luoghi sconosciuti.
Il progetto di Anonymous Project è iniziato nell’autunno 2016, quando il regista inglese Lee Shulman comprò su eBay una scatola di diapositive Kodachrome da 35 mm.Continua a leggere

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA