Arezzo, le notizie di oggi: 18 Gennaio

Virus, il bollettino: + 19 nuovi casi nella provincia di Arezzo, 3 nel comune
Periodo di riferimento: dalle ore 14 del 17 Gennaio 2021 alle ore 14 del 18 Gennaio 2021
Il numero di nuovi casi positivi  è  di 19 unità, nella provincia di Arezzo e per i quali sono stati effettuati 347 tamponi.
Le persone positive in carico sono 906.
Continua a leggere

Prime vaccinazioni con il Moderna nella  struttura esterna al Pronto soccorso del San Donato
  Le dosi sono riservate agli operatori del 118: sia quelli delle associazioni di volontariato che quelli dell’Asl Tse.
Hanno cominciato a riceverli stamani nella struttura mobile appositamente allestita nell’area esterna il pronto soccorso del 118.  Continua a leggere

Incidente tra auto e camion, ferita 29enne
Incidente stradale questa mattina in via Castiglioni, a Cesa in Valdichiana, intorno alle 11 circa si sono scontrati due mezzi, un’auto e un camion.
Il 118 è intervenuto sul posto ed ha trasportato in coce giallo la conducente della vettura, 29enne, residente in zona, all’ospedale San Donato di Arezzo.
I rilievi sono stati effettuati dai carabinieri.

Controlli stradali sulla Umbro-Casentinese: in 42 multati dalla Municipale
Strada regionale Umbro-Casentinese sotto la lente d’ingrandimento degli agenti della polizia municipale.
Nei giorni scorsi è stato monitorato il tratto fra Case Nuove di Ceciliano e l’intersezione con la S.P. 43 della Libbia.

Tre ufficiali e dieci agenti, impegnati con specifiche strumentazioni, dalla mattina al tardo pomeriggio, si è indirizzata verso il rispetto delle norme del codice della strada, dalla velocità raggiunta dai mezzi ai controlli sull’autotrasporto.

Lo stop è stato intimato a oltre 100 veicoli e 42 sono state le violazioni elevate, 25 ad autovetture e 17 ad autocarri di cui 13 di nazionalità italiana e 4 di nazionalità europea.
Tra le sanzioni comminate rilevano le 10 per superamento dei limiti di velocità, 2 per la manomissione del cronotachigrafo, 2 per trasporto di materiali pericolosi; una per sporgenza del carico, una per il mancato rispetto delle normative antinquinamento.

Foto da: atvreport.it

E’giallo sulla scomparsa in Albania di un imprenditore aretino

Scomparso in Albania di un imprenditore 45enne della provincia di Arezzo, Davide Pecorelli, ex arbitro di calcio e titolare di un albergo e di negozi di parrucchiere nell’Aretino e in provincia di Perugia.
Sulla vicenda, come riporta la cronaca della Nazione, sta indagando la polizia albanese e delle indagini sarebbero condotte anche dall’Interpol.Continua a leggere

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA