I strani nomi delle vie di Arezzo

Molti dei nomi delle vie aretine, specialmente nel centro storico, hanno una onomastica buffa, strana o misteriosa, spesso nata in epoche remote.
Ubicate in punti affascinanti, o di grande passaggio, contengono spesso tracce del passato che poi col tempo si sono corrotte e hanno cambiato forma, dando origine a nomi come nomi delle vie e dei vicoli.
Qui di seguito, nelle foto, abbiamo raccolto solo alcuni dei nomi e delle origini di vie aretine: se ve ne vengono in mente altri, o conoscete l’origine e la storia, scriveteci nei commenti, condividendo questa parte della nostra storia con i lettori.

Il Burattino
Giocatore incallito di verbi e parole, iconoclasta e irrispettoso, non si piega e non si spezza, specialmente quando il gioco si fa duro, egli comincia a giocare. Abituato a prendere botte si difende a colpi di mazza, poliglotta e multietnico, è forse il primo immigrato di Arezzo dalle calde terre dell'Africa.

2 COMMENTI

  1. Siete splendidi, vi seguo sempre, però , per favore, correggete questo titolo con “GLI strani nomi delle vie di Arezzo” … scusatemi

  2. Cara Enrica, I con la consonante di inizio parola successiva è grammaticalmente corretto, anche se potrebbe suonare strano.

    L’Ortica si permette a volte di usufruire della cosiddetta “licenza poetica” nei titoli.

    Grazie per essere attenta a quello che scriviamo, e per leggerci con interesse, se ci fossero imprecisioni sui testi, ce li segnali tranquillamente.

LASCIA UNA RISPOSTA