Stando a quello che è stato scritto sui giornali, ad Arezzo, grazie ai Mercatini di Natale, oltre agli asini, si vedranno volare anche autobus, 30 dei quali “atterreranno” oggi, giorno dell’inaugurazione dell’evento, nei parcheggi a loro riservati di Via del Rossellino e Via Pietri ; altri, in numero di molto superiore, ne dovrebbero atterrare nei 48 giorni dei mercatini (anche considerando i giorni in cui saranno chiusi), per arrivare al milione di presenze complessive calcolato dai preveggenti giornali locali.

 

E qui cascano gli asini, quelli volanti e quelli (in aritmetica) non volanti che sono già sul posto: un milione di presenze in 48 giorni pieni fa una media di 20000 persone al giorno, 10000 delle quali dovrebbero essere trasportate da 200 autobus tra volanti e non volanti, e altre 10000 dovrebbero arrivare ogni giorno ad Arezzo, 4 persone in media a bordo di 2500 vetture private.
Ora, si sa che la pubblicità (specie quella che si fa a pagamento) è l’anima del commercio e che cosa non si farebbe per il bene della propria città.
Ma non vi sembra che qui si sia esagerato un tantino ?

CONDIVIDI
Articolo precedenteAlla guida ubriachi, alcuni in giro con la cocaina, altri immigrati clandestini: denunciati
Articolo successivoTitoli&Colla: Il primo giorno viola
Aretino doc, la mia grande aspirazione era quella di diventare giornalista ed invece ho fatto per più di 40 anni tutt'altra professione. In gioventù' ho scritto articoli per giornali umoristici universitari del tipo La Bombarda ed Il Pungiglione ed, in seguito, dopo la laurea, sono stato nello staff di televisioni e radio private aretine. Sono da sempre appassionato di sport, che ho praticato sia a livello semiprofessionistico, sia dilettantistico. Sono un innamorato della Giostra del Saracino, nella quale per alcuni anni ho avuto un certo ruolo. A chi mi dice che ho un brutto carattere, perché troppo polemico, rispondo come diceva il Presidente Pertini che " soltanto chi ha carattere, ha un brutto carattere ". Ho fatto tante cose in vita mia e spero che questa non sia l'ultima.=

1 COMMENT

  1. Voto per il parcheggio Pietri al 50% con l’app tutto l’anno: ottimo servizio alla cittadinanza (invece che solo ai turisti) e speranza di vederlo pienotto anche nei giorni senza Fiera.

LASCIA UNA RISPOSTA