Arezzo – San Donato Tavarnelle 2-2

La decima giornata di campionato ha portato in dote all’Arezzo il San Donato Tavarnelle, primo della classe.
Gli amaranto vanno due volte avanti, restano in dieci a fine primo tempo e solo nel finale gli ospiti riescono a pareggiare sfruttando l’uomo in più.

90′ + 5′ – Il San Donato esce con un punto dal Comunale. L’Arezzo ha provato a resistere fino al limite con l’uomo in meno.
90′ – Cinque minuti di recupero.
89′ GOL SAN DONATO TAVARNELLE: Marzierli pareggia quasi allo scadere sfruttando un cross dalla sinistra di Russo.
88′ – Entra Marchetti per Pisanu.
87′ – Muzzi in contropiede non trova la porta dal limite.
76′ GOL SAN DONATO TAVARNELLE: Pino si gira in area e sfruttando il traversone dalla destra accorcia le distanze.
75′ – Arezzo chiamato a soffrire ancora un quarto d’ora più recupero con l’uomo in meno. Il San Donato cerca di allargare le maglie della difesa amaranto manovrando il pallone.
71′ – Caciagli impegna Colombo che manda in angolo.
69′ – Fuori Marras per Ruggeri.
68′ – Forcing del San Donato Tavarnelle.
66′ – La punizione di Russo viene respinta dalla barriera.
64′ – Punizione per il San Donato dalla trequarti, fallo di Pisanu su Russo.
56′ – Colpo di testa di Pisaneschi, Colombo blocca.
54′ – Punizione per il San Donato, l’Arezzo fa buona guardia e non corre rischi.
51′ – Problemi fisici per Strambelli che lascia il posto a Sicurella, dentro Muzzi per Foggia.
46′ – Squadre in campo per la ripresa. Nessun cambio nel corso dell’intervallo.

45′ + 4′ – Arezzo in vantaggio 2-0 alla fine del primo tempo.
45′ – Concessi quattro minuti di recupero.
43′ – Ammonito Pino per un fallo da dietro su Marras. Scattano le proteste degli amaranto che chiedevano una sanzione più severa.
39′ ESPULSIONE: Mancino si becca il rosso per aver protestato all’indirizzo del direttore di gara.
37′ – Traversone di Pinna, Foggia di testa non ci arriva.
30′ GOL AREZZO
: Biondi in avanscoperta sfrutta un’incertezza di Cardelli e raddoppia. Primo gol stagionale anche per il difensore aretino.
24′ GOL AREZZO
: palla lunga in verticale di Strambelli per Marras che a tu per tu con Cardelli non sbaglia. Primo gol per il centrocampista promosso dalla Primavera.
20′ – Rasoterra di Russo, Marzierli per poco non riesce a trovare la deviazione vincente.
15′ – Si fa male Buzzegoli, entra Pisaneschi. Partita fin qui contratta: gli amaranto aspettano, il San Donato manovra.
7′ – Marzierli cerca una deviazione su un cross dalla sinistra, palla sul fondo.
1′ – Inizia l’incontro. Confermati gli schieramenti.

AREZZO (4-2-3-1): 1 Colombo; 23 Campaner, 15 Lomasto, 2 Biondi, 19 Pinna; 6 Pisanu (43′ st 5 Marchetti), 8 Aliperta (33′ st 4 Panatti); 7 Strambelli (6′ st 16 Sicurella), 20 Mancino, 31 Marras D. (24′ st 21 Ruggeri); 9 Foggia (6′ st 24 Muzzi).
A disposizione: 22 Balucani, 3 Mastino, 10 Cutolo, 95 Sparacello.
Allenatore: Marco Mariotti.

SAN DONATO TAVARNELLE (4-3-3): 22 Cardelli (24′ st 12 Viti); 11 Montini (9′ st 3 Riccardo), 14 Regoli, 27 Brenna, 13 Carcani (17′ st 2 Ciurli); 8 Caciagli, 5 Buzzegoli (15′ pt 6 Pisaneschi), 16 Tognetti (24′ st 21 Gerardini); 7 Pino, 9 Marzierli, 10 Russo.
A disposizione:  4 Zini, 17 Pierucci, 24 Nocicoli, 25 Mencagli.
Allenatore: Paolo Indiani.
ARBITRO: Felipe Salvatore Viapiana di Catanzaro (Domenico Russo di Torre Annunziata – Pierpaolo Vitale di Salerno).
RETI: pt 24′ Marras D., 30′ Biondi; st 32′ Pino, 44′ Marzierli.
Note – Spettatori: 1.611. Recupero: 4′ + 5′. Angoli: 0-3. Ammoniti: pt 34′ Marras D., 43′ Pino, 44′ Cutolo; st 17′ Russo, 28′ Colombo. Espulsi: al 39′ pt Mancino per proteste.

 

Ufficio Stampa
Comunicati stampa, Sport, Amministrazioni, Associazioni, Politici di Arezzo e provincia

LASCIA UNA RISPOSTA