Tenta di rubare portafoglio nel Distretto Socio-Sanitario, denunciato

Tenta di rubare un portafoglio all’interno del Distretto Socio-Sanitario di Montevarchi: pregiudicato di origini campane, identificato e denunciato per tentato furto aggravato dai Carabinieri.

L’uomo, un soggetto già noto alle Forze di Polizia, con alle spalle numerosi precedenti per analoghi episodi, si era introdotto all’interno del Distretto Socio-Sanitario di Montevarchi.
Entrato in uno spogliatoio, momentaneamente lasciato sguarnito fruga negli armadietti, e trova  un portafoglio, del quale si è immediatamente impossessato.

Ma il casuale e provvidenziale arrivo di un’infermiera, che, trovandosi di fronte ad uno sconosciuto con in mano un portafoglio da donna, all’interno di un locale spogliatoio riservato ai soli addetti, intuisce quello che sta  accadendo  e dà l’allarme.

La reazione della donna coglie  di sorpresa il malfattore, che si da  quindi a precipitosa fuga a piedi, perdendo la presa del portafoglio, che gli cade sul pavimento.

Non appena ripresa dallo spavento iniziale, la donna richiede ’intervento dei Carabinieri. Diramate le ricerche, e contestualmente inviate sul posto le pattuglie della Stazione di Montevarchi, per i primissimi rilievi.

Grazie alle dichiarazioni dei testimoni e alle immagini riprese dal circuito di videosorveglianza, sin da subito il quadro emergente dalla descrizione del malfattore,  i sospetti si concentrano su un pregiudicato di origini campane, da tempo dimorante in Valdarno, che viene rintracciato poche ore dopo, presso la Stazione Ferroviaria di Montevarchi.

Sebbene non fosse più in possesso del portafoglio che gli era sfuggito di mano durante la fuga,  il pregiudicato è stato formalmente identificato, ed i militari hanno potuto constatare che vestiva ancora gli indumenti compatibili con quelli descritti dai testimoni.
L’uomo è stato pertanto denunciato in stato di libertà  alla Procura della Repubblica di Arezzo per tentato furto aggravato.

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA