26.2 C
Comune di Arezzo
venerdì, Luglio 12, 2024
HomeCultura e tempo liberoMen/Go Music Fest 2024: il festival musicale di Arezzo celebra il suo...

Men/Go Music Fest 2024: il festival musicale di Arezzo celebra il suo ventesimo anniversario

Men/Go Music Fest celebra il suo ventesimo anniversario dal 9 al 13 luglio 2024 ad Arezzo, con una line-up gratuita e ricca di oltre trenta artisti.
Un evento imperdibile che unisce musica e cultura nella splendida cornice di Parco il Prato, culminando con una speciale performance all'alba di Paolo Benvegnù nella Fortezza Medicea

-

Il Men/Go Music Fest è pronto a tornare con una nuova edizione, festeggiando il suo ventesimo compleanno in grande stile.
Dal 9 al 13 luglio, nella splendida cornice di Parco il Prato ad Arezzo, si terrà uno degli appuntamenti più attesi della stagione in Toscana e non solo. Con ingresso gratuito, il festival offrirà una line-up ricca di più di trenta artisti che si alterneranno sul palco.

La partenza del festival, martedì 9 luglio, sarà esplosiva con le esibizioni di OVERA, VENERE GOMMOSA, COCA PUMA, CACAO MENTAL, AFRICA UNITE, e SUD SOUND SYSTEM.

Mercoledì 10 luglio sarà la volta di NOVELLA, MILLEALICE, LAMANTE, MARTA DEL GRANDI, ELE A, e ROSE VILLAIN.

Giovedì 11 luglio saliranno sul palco CAPALEO, FRAMBO X SCICCHI, VISCONTI, IL MAGO DEL GELATO, THRU COLLECTED, e MACE.

Venerdì 12 luglio vedrà le esibizioni di BARKEE BAY, SANTAMAREA, BIRTHH, STUDIO MURENA, MURA MASA DJSET, e JOHN TALABOT (dj set).

La serata conclusiva di sabato 13 luglio chiuderà in bellezza con RONDINE, GAIA MORELLI, BLUEM, SARAFINE, DARGEN D’AMICO, OKGIORGIO DJSET, COSMO, e KLANG CLUB (dj set aftershow).

Un evento speciale chiuderà la settimana: domenica 14 luglio, all’alba, PAOLO BENVEGNÙ si esibirà nella suggestiva Fortezza Medicea per una performance magica (biglietti disponibili al link: Ticketone).

La line-up del Men/Go Music Fest 2024 si conferma eclettica ed estremamente contemporanea, accogliendo alcuni dei tour più attesi dell’estate e offrendo uno spaccato accurato e ricercato della scena musicale attuale.

Dopo il grande successo dell’anno scorso, cresce l’attesa per questa ventesima edizione del Men/Go Music Fest.
Il festival, grazie alla collaborazione con le Istituzioni, partner e sponsor, è diventato nel corso degli anni un appuntamento fondamentale per la promozione del turismo culturale, un ambito ancora tutto da esplorare in Italia.

Non mancate all’appuntamento con la musica e la cultura ad Arezzo, dal 9 al 13 luglio 2024.

spot_img

3 Commenti

  1. “La trasformazione della musica in rumore è un processo planetario che fa entrare l’umanità nella fase storica della bruttezza totale. La bruttezza si è manifestata dapprima come onnipresente bruttezza acustica: le automobili, le motociclette, le chitarre elettriche, i martelli pneumatici, gli altoparlanti, le sirene. L’onnipresenza della bruttezza visiva non tarderà a seguire.” (Milan Kundera «L’insostenibile leggerezza dell’essere»)

  2. Ed è pure quasi tutto gratis perchè il comune non lesina impegno per rendere difficile la vita ai suoi cittadini.
    Una settimana intera con musica!?? e schiamazzi fino all’alba la dice lunga sul rispetto che hanno questi signori per i residenti.
    Il sindaco aveva detto già prima dell’ultima edizione che si sarebbe trasferito in altro luogo ma ormai che valore ha quello che dice?

  3. «Per gli amministrati aretini vale da sempre la gran legge della moglie del Mengo , che dice: chi l’ha in c… se lo tenga.
    Modi governativi ormai consolidati nel tempo , spesso a favore dalle lobbies locali , con la successiva legge di Bisenzio che recita : chi l’ha in c.. faccia silenzio».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Redazione
Redazionehttps://www.lortica.it/
L'Ortica: Notizie pungenti, d'intrattenimento e cronache locali. Le ultimissime notizie, ma anche critiche e punture, senza peli sulla lingua.

Sostieni L'Ortica

Un gesto per coltivare l'informazione libera e di qualità.
Sostenere l'Ortica significa dare valore al giornalismo indipendente, alla ricerca della verità e alla voce della società.
Con una donazione annuale, puoi contribuire concretamente al nostro impegno nel fornire notizie senza condizionamenti.
Ogni piccolo sostegno conta: unisciti a noi nella nostra missione per un'informazione libera e imparziale.
Grazie per il tuo sostegno prezioso.
Dona con Paypal

Dello stesso autore

- Advertisment -