” Le Buche “

Di ieri sera l’atteso annuncio dell’ Anci sulle  proroghe ai vari bilanci e previsionali dei Comuni Italiani , non ignorato e certamente atteso.

Il Consiglio Comunale si è svolto, leggendo le cronache, in modalità; sterilizzata e pleonastica……. verbosa in alcuni casi di linguaggio ai limiti dell’ esoterico .
I Comuni non fanno meno multe o minor pressioni solo per bontà, tanto meno per il Covid .

Le acrobazie sulle  molteplici voci economiche forse non hanno motivi misteriosi nè virtuosi ma sono il frutto di un giusto calcolo in attesa dei futuri e corposi aiuti economici che ripianeranno moltissime “Buche” da destra a sinistra della carreggiata .
Poi aspettiamoci una graduale recrudescenza confidando però in una spesa pubblica rivoluzionata , controllata e lungimirante su tutte le uscite , non il solito minestrone in stile Schema Ponzi .

Gli Enti devono pur fare cassa in qualche modo  ma non in tutti i modi .
Il Comune poi vanta una montagna di Crediti ma forse di questi tempi era meglio avere avuto  solo Debiti , tanto oramai la maggior parte non vengono più; onorati neanche da chi potrebbe.

D.     ” Come va il Comune di Arezzo ?”

R.      ” Male , è  pieno di Crediti ! “

LASCIA UNA RISPOSTA