Arezzo, le notizie di oggi: 18 Luglio

Incidente stradale, ferito motociclista finito conto un’ auto

Incidente stradale questo pomeriggio, poco prima delle 16, in via di Arezzo, nei pressi di Renzino, nel comune di Foiano della Chiana.
Un uomo di 52 anni, residente ad Arezzo, a bordo della sua moto quando si è scontrato con un’auto.
L’uomo è stato trasportato in elicottero all’ospedale Le Scotte di Siena in codice giallo.
Sul luogo sono intervenute automedica, ambulanza, elicottero Pegaso 1 e i Carabinieri di Cortona.

Coronavirus, nuova ordinanza della Regione sulle regole per il trasporto pubblico

Su bus extraurbani e su tutti i treni, ma anche sui veicoli a noleggio con conducente e sui taxi, su navi e traghetti e nel trasporto pubblico non di linea, si potrà tornare a viaggiare a ‘pieno carico’: quantomeno limitatamente ai posti a sedere.
Sui bus urbani e in tranvia si potrà invece derogare dal rispetto della distanza di un metro tra un passeggero e l’altro, senza però andare oltre il 60 per cento dei posti autorizzati, considerando nel conto tanto sia quelli a sedere sia quelli in piedi, dove dovranno comunque essere evitati assembramenti.Continua a leggere

Non rispetta la quarantena, e neanche l’alt dei carabinieri, arrestato

Doveva stare a casa in quarantena, ed incappa in un posto di controllo, all’alt dei carabinieri  accellera rischiando di investire uno dei militari.
Non senza difficoltà, inseguita e bloccata l’auto, è stato arrestato un giovane albanese di 29 anni, per resistenza a pubblico ufficiale.
Continua a leggere

Un altro medico scende in politica, con Ghinelli alle prossime elezioni

Lo annuncia dalla sua pagina facebook Lucia Tanti:
Accanto a Fabrizio Magnolfi e a Gianfranco Moncini, aderisce al progetto “Ghinelli 20-25” anche il dott. Italo Farnetani.
Un altro medico simbolo della Città di Arezzo, la sua esperienza nell’ambito della pediatria e della medicina “per i bambini e le loro famiglie” compone e rafforza ulteriormente la nostra proposta di governo per la Città.
Nei prossimi giorni ci saranno altre importanti novità.”

LASCIA UNA RISPOSTA