Arezzo, tutte le notizie di oggi: 19 Maggio

Virus: zero contagi e quattro guariti

La situazione dalle ore 14 dal giorno 18 alle ore 14 del giorno 19 maggio non registra alcun caso nè in città nè in provincia i guariti salgono a oltre 440.

Extracomunitario irregolare arrestato dalla Polizia Municipale

A seguito di una segnalazione pervenuta tramite la chat whatsapp dei commercianti, due agenti della Polizia Municipale in moto si sono recati in via Piave per verificare una situazione sospetta.
Qui hanno notato la presenza di due cittadini extracomunitari irregolari, dediti al consumo di sostanze stupefacenti.
Sottoposti a perquisizione personale, a uno dei due sono stati trovati 37 grammi di marijuana.
Gli agenti , hanno provveduto a trarre in arresto l’uomo.

Vincono “gratis” 2.500 euro alle slot, identificati e denunciati

I Carabinieri di San Giovanni Valdarno hanno denunciato un albanese ed un italiano, entrambi residenti in Umbria, dopo che
il gestore di una sala slot del capoluogo valdarnese, lo scorso dicembre, aveva segnalato alcune vincite sospette da parte della coppia: il gestore, in alcuni casi, aveva visto armeggiare i due in maniera un po’troppo azzardata, mentre altrettanto sospette risultavano il numero delle volte che i due giovani erano entrati per giocare alle slot.Continua a leggere

Sequestrato un tratto della Strada provinciale Dei Mandrioli

La Polizia stradale di Forlì rende noto di aver dato esecuzione a un decreto di sequestro preventivo, emesso il 30 aprile scorso dal Gip di Forlì dopo un esposto da parte del “Comitato Mandrioli” nato a a Badia Prataglia.Continua a leggere

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA