20.1 C
Comune di Arezzo
lunedì, Luglio 8, 2024
HomeCultura e tempo liberoLa finale di Arezzo Wave Music School 2024: il concorso della Fondazione...

La finale di Arezzo Wave Music School 2024: il concorso della Fondazione Arezzowave Italia incanta il pubblico

La finale di Arezzo Wave Music School 2024 ha visto esibirsi giovani talenti delle scuole superiori della provincia di Arezzo, con la vittoria di Mike & Jem e una serata ricca di emozioni e grande musica

-

Giovedì 13 giugno, presso il giardino dell’incontro e delle idee del Liceo Artistico “Piero della Francesca” di Arezzo, si è tenuta la finale di Arezzo Wave Music School 2024, evento che ha riscosso un grandissimo successo.
La serata ha visto la partecipazione di un pubblico rigorosamente under-18, proveniente dalle varie scuole medie superiori della provincia di Arezzo, riunito per assistere all’esibizione dei quattro finalisti dell’edizione 2024: Ruud, Cune, Blackwood & Lyuba e Mike & Jem.
A fine sera, ottima la performance del gruppo di Montevarchi indie-rock Mezzanotte tra i 16 finalisti toscani di Arezzowave Music Contest 2024.

Durante la serata sono state proiettate le immagini delle edizioni di Arezzowave e Italiawave passate e alcuni pezzi dell’ultima edizione con BigMama, che suonerà con la Fawi dopo Los Angeles a Stoccolma per Arezzowave il 18 agosto prossimo.

In una votazione dei giurati, molto coinvolgente, la vittoria è stata assegnata a Mike & Jem, mentre gli altri tre finalisti hanno ottenuto un secondo posto ex aequo.

La manifestazione ha visto la presenza di critici musicali e addetti ai lavori che hanno apprezzato la qualità artistica delle giovani promesse. Tutti e quattro i finalisti sono stati premiati con set di registrazioni presso lo studio Total True di Arezzo: tre ore per il primo classificato e un’ora ciascuno per gli altri tre.

L’evento, presentato da Sara Nocciolini, è stato reso possibile grazie alla collaborazione pluriannuale con l’Ufficio Scolastico Provinciale di Arezzo, guidato da Roberto Curtolo, e alla disponibilità dello spazio e delle strutture fornite dal preside del Liceo Artistico, Coreutico, Scientifico Quadriennale “Piero della Francesca”, Luciano Tagliaferri. Il principale sponsor della serata, TCA, ha contribuito in modo significativo, assicurando la massima professionalità grazie al service e al palco forniti da GP Service di Arezzo.

I giovani partecipanti sono ora pronti a intraprendere un futuro che potrebbe portarli a una carriera musicale ricca di soddisfazioni.
È importante riconoscere il ruolo della scuola, che in questa occasione ha sostenuto i propri studenti non solo nelle attività didattiche, ma anche nello sviluppo della loro creatività, fondamentale per la crescita e la maturazione personale.

Il progetto Arezzo Wave Music School si configura come un progetto pilota che ha suscitato l’interesse e l’apprezzamento del Ministero dell’Istruzione e del Merito.
L’obiettivo per il prossimo anno è di estendere l’iniziativa all’intera regione Toscana e successivamente a livello nazionale.

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Redazione
Redazionehttps://www.lortica.it/
L'Ortica: Notizie pungenti, d'intrattenimento e cronache locali. Le ultimissime notizie, ma anche critiche e punture, senza peli sulla lingua.

Sostieni L'Ortica

Un gesto per coltivare l'informazione libera e di qualità.
Sostenere l'Ortica significa dare valore al giornalismo indipendente, alla ricerca della verità e alla voce della società.
Con una donazione annuale, puoi contribuire concretamente al nostro impegno nel fornire notizie senza condizionamenti.
Ogni piccolo sostegno conta: unisciti a noi nella nostra missione per un'informazione libera e imparziale.
Grazie per il tuo sostegno prezioso.
Dona con Paypal

Dello stesso autore

- Advertisment -