Arezzo, le notizie di oggi: 20 Settembre

Affluenza alle urne alle ore 23,00

L’affluenza alle urne degli aretini  n arriva al 47,26%, contro il 42,4 del 2015  le comuali, il 64,3 delle politiche del 2018.
Le urne rimarranno aperte fino alle 23.
Il riepilogo Regionale, delle ore 23:00 è del 45,89%. Votanti 1.371.001 su 2.987.819
 

Coronavirus il report di oggi nella provincia aretina

La situazione dalle ore 14 del giorno 19 settembre alle ore 14 del giorno 20 settembre 2020 relativa alla diffusione del COVID, evidenzia nella provincia di Arezzo 9 nuovi casi: tra questi il marito e il figlio della maestra di Arezzo, lo annuncia su Facebook il sindaco di Castiglion Fiorentino Mario Agnelli.

Comune di sorveglianza Cortona
1) donna di 75 anni già in isolamento domiciliare, esito tampone da screening in ospedale, asintomatica.Continua a leggere

Valdichiana, allagata la Cassia a Cesa

Mentre prosegue l’allerta gialla per il sud Toscana della Regione fino alle 20 di domani, il maltempo ha creato qualche disagio agli automobilisti in Valdichiana dove si è abbattuto un forte temporale.

 

Auto finisce contro un muretto, ferito 38enne

Incidente questa notte, attorno alle 23.30, a Borghetto di Monte San Savino.
Un’automobile con quattro persone a bordo, è finita contro un muro di cinta, due dei passeggeri non hanno subito conseguenze fisiche, uno ha rifiutato il ricovero, mentre il quarto, un uomo di 38 anni di Monte San Savino, è stato trasportato in codice rosso alle Scotte di Siena.
Sul posto, oltre ai mezzi del 118, sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco.

in aggiornamento
Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA