Minaccia capotreno perchè è donna

Un ventenne è stato denunciato dai Carabinieri della compagnia di Bibbiena per porto abusivo d’armi e minacce.
Il giovane quest’oggi a bordo di un treno della linea Arezzo – Stia – Pratovecchio ha minacciato la capotreno donna pretendendo di parlare con un collega uomo.

Il giovane, originario della Macedonia, ha iniziato ad inveire per motivi ancora da chiarire contro la capotreno dicendo di avere, un coltello nello zaino poi, improvvisamente, è sceso alla stazione di Poppi, dove poco dopo è stato rintracciato dai carabinieri.
Accompagnato in caserma è stato perquisito e all’interno del suo zaino, effettivamente è stato trovato un coltello da cucina.
Il 20enne è stato denunciato per minaccia e porto giustificato di oggetti atti ad offendere.

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA