Ladro e irregolare finisce in carcere

Solo due settimane fa K.J., pakistano di 30 anni irregolare sul territorio nazionale, era stato denunciato a piede libero per aver rubato, presso un esercizio commerciale  in Corso Italia, sei profumi per un controvalore di circa 800 euro.

L’altro ieri,  trovato in centro  nel corso di un controllo, gli uomini delle Volanti della Questura hanno riscontrato che era stato emesso dall’Autorità Giudiziaria un provvedimento a suo carico che ne disponeva la misura restrittiva in carcere per i prossimi due anni.

Dopo  gli accertamenti, i poliziotti hanno accompagnato il trentenne a Sollicciano.

 

 

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA