E' inutile, Arezzo è una città demenziale per quanto riguarda la cultura, la trasmissione della cultura, la socializzazione della cultura, la popolarizzazione della cultura Ricordi l'anno scorso, per esempio, era fine luglio... vincendo la tua quotidiana resistenza ad addentrarti nella piccola movida di lustrini e paillettes d'ordinanza, esci e vai in Piazza San Francesco, dove è previsto un incontro con il filosofo Ermanno...
Trovato l'oro trafugato a Badia al Pino? In questa foto si vede chiaramente un notissimo pizzaiolo aretino che utlizza il metallo prezioso per condire una pizza già arricchita da pomodoro Pachino, mozzarella di bufala campana e tartufo estivo affettato a fette spesse. Ecco spiegato il perché del silenzio del vigilante (oggi vigilato) che non ha voluto spiegare come è scomparso...
Continua il nostro viaggio negli stadi italiani al seguito dell'Arezzo calcio. Questa volta tentiamo di entrare proprio al Città di Arezzo, cuore del tifo amaranto, in occasione di Arezzo-Como. CONTESTO: bolgia infernale e lunghissime file che assediano il contanier predisposto come botteghino. In pratica c'era gente che provava a entrarci anche dal tetto. Arriviamo alle 16:00 e veniamo subito risucchiati...
Non sarà passato inascoltato ad alcun residente della zona Porta San Lorentino (ma probabilmente anche altrove vicino alle sedi degli altri quartieri) che, negli ultimi giorni, ma soprattutto in quelli infra-settimanali, la festa del quartiere pre-Giostra Straordinaria (per il casino di sicuro) si sia trasformata in una scalmanata e inaspettata discoteca intra moenia. Musica (di dubbio gusto) “a palla” fino...
In molti hanno pensato che l'Arezzo contro il Como si sia fatto rimontare due gol involontariamente, ma non è così. Semplicemente una volta fatta la prova nel primo tempo e compreso che la forza della squadra amaranto è straripante, l'allenatore Sottili ha chiesto ai suoi di farsi raggiungere sul pareggio per non dare troppo nell'occhio. Si sa, una squadra...
PROMOSSI 1) El Cicerchia e lo Scortecci: due fenomeni! 2) I musici: bravissimi. 3) Gli sbandieratori: bravissimi. 4) Piazza Grande: vestitata a festa, è una sgnacchera niente male! 5) Il silenzio assordante (da brividi) per le vittime del terremoto. In un minuto, il popolo aretino ha riassunto in modo esaustivo tutta la propia partecipazione emotiva alla tragedia. Rimandando al mittente le proposte girate su...
Alla cena propiziatoria di porta Crucifera la consegna degli spaghetti all'Amatriciana al sindaco Ghinelli (in omaggio alle vittime del terremoto è stata fatta anche una piccola raccolta di denaro) è stata fatta calando il piatto da un "balcone"... Che la cosa sia un tantinello polemica per via delle nuove modalità di consegna della lancia d'oro al quartiere vincitore della Giostra?  
7. Nel cimitero di San Cassiano dove è ubicata la Cripta Mussolini la prima cappella che si incontra contiene tutta la Famiglia Partisani. 8. Il busto pelato nella Cripta Mussolini è quello di Marco Pantani. 9. Le dediche scritte sul libro degli ospiti contenuto nella Cripta Mussolini sono tremendamente tutte vere, compresa la mia: "Viva Giacomo Matteotti, ucciso dagli sporchi comunisti....
Il sindaco Ghinelli, qui paparazzato alla cena propiziatoria di Porta Crucifera, è stato colto in una strana posa. Perché si comporta così? a - Si vergogna perché ha mangiato troppi fagioli e ha fatto il vuoto dietro di sé b - Si vergogna di essere alla cena propiziatoria di porta Crucifera c - Vorrebbe che il nostro fotografo venisse messo al gabbio d - Non...
4. La prosecuzione del corso, invece, più sobriamente, Via Antonio Gramsci. 5. Il gusto di gelato Cioccolato Fondente, qui, si chiama Faccetta Nera. La stracciatella, Bella Abissina. La fragola, non pervenuta. 6. E’ vero che venti edifici su ventidue sono di architettura fascista, ma i restanti due sono pur sempre schifosi casermoni popolari per quando Benny invitava Stalin & Famiglia. Parte prima