...Un ultracinquantenne della zona tra Selci Lama e Sansepolcro (per via del DNA), come riportava nelle scorse settimane a titoli cubitali La Nazione. Solo che ha 24 anni ed è di Arezzo... Una domanda per l'assassino di Katia: "Perchè non hai confessato prima, in modo da evitarci una fila di castronerie quotidiane per mesi e una sofferenza immane per te?"
Per il momento sono due vicende che hanno fatto solo la fortuna dei giornali, ma si tratta di storie infinite, molto diverse tra loro, che hanno in comune il fatto di essere diventate notizie tormentone. Secondo certi giornali, infatti, tutti i giorni son buoni perché arrivi la soluzione finale, ma il traguardo non viene mai raggiunto né per quanto...
Una lettrice della zona Giotto ci segnala la diffusa maleducazione dei giovani aretini che frequentano l'area verde che risponde al nome di Parco Modigliani. Un'area che nel tempo si è trasformata, anche arricchita di attività ludiche, ma che oggi non ha una vera e propria identità. In ogni caso, durante l'estate, cioè in corrispondenza delle vacanze scolastiche, la signora ci segnala...
La felicità? Avere il giorno libero nel giorno della memoria.
Gli sportivi aretini sono appunto aretini e non si può pretendere che una volta sugli spalti del Città di Arezzo diventino oxfordiani. nella rosa degli amaranto di quest'anno ci sono tre ragazzi di colore che rispondono ai cognomi Ba, Demba e Yamga, con quest'ultimo che figura spesso tra i titolari ed è uno dei migliori in campo. Così, quando...
E’ vero che l’Istat va presa con le molle, l’occupazione un giorno aumenta e il giorno dopo diminuisce. Ma questa volta, le sue statistiche dicono che negli ultimi anni l’obesità degli italiani è diminuita del 12 per cento. I fatti dicono anche due cose: che in questi anni se gli italiani hanno dovuto stringere la cinghia è anche perché il...
Inutile girarci attorno: la poca, pochissima cultura ad Arezzo – quando non è vetrina e appariscenza – non è, da sempre, ben promossa, ben pubblicizzata, ben comunicata. Esempio concreto e immediato (ce ne sarebbero milioni): da pochissimo è stata resa nota la nuova stagione del Teatro Petrarca; bene, in un qualsiasi centro più o meno di provincia dove la cultura...
Si sa che noi dell'Ortica non abbiamo colore politico, quindi non abbiamo paura di dire che dopo tanto tempo l'amministrazione di Arezzo ha provveduto a una nomina come si deve. Francesco Macrì a capo di ESTRA è l'uomo giusto al posto giusto. Chi se non lui come presidente? Macrì è un signore coerente, per niente legato alla politica (l'unica...
“Cenerino allevato a mano. Garantito parlante” recitava un cartello appeso ad una delle tante gabbie presenti al banco che vende animali. Quel pappagallo non solo era allevato a mano (!?) ma, addirittura, era in grado di parlare… GA-RAN-TI-TO! Incredibile! E così, sono rimasto in contemplazione di quella gabbia nell’attesa di un suono, un segnale, un rumore che potesse assimilarsi ad...
Un tempo il finocchio selvatico veniva utilizzato come spezia capace di nascondere l'odore cattivo della carne non esattamente fresca o comunque profumata. E' proprio per questo che nacque il salume noto come finocchiona e in generale il condimento "in porchetta" usato per maiale, nana o coniglio che fosse. Così il termine "infinocchiare" oggi viene utilizzato anche col significato di raggirare,...