Prete peruviano prende a calci un cane durante la messa (video)

Un sacerdote di una chiesa di Cajapampa, in Perù, quando un cane randagio entrato nella chiesa, durante la messa, si è avvicinato all’altare, forse per una coccola, il prete gli ha dato un calcione per cacciarlo.

Lii Yescu, una fedele presente in chiesa, ha pubblicato un video della scena dell’abuso sul suo account TikTok ma il filmato è stato bloccato perché ritenuto “contrario alle linee guida”.
Il video   è stato ripubblicato su Youtube, si vede poi il sacerdote citare frammenti della Bibbia per “giustificarsi” e ha aggiunto: «Come ha detto Gesù, la mia casa è una casa di preghiera e non un recinto».

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

3 COMMENTI

LASCIA UNA RISPOSTA