Stagione teatrale 2021 al Teatro Moderno di Tegoleto: invitate le migliori compagnie vincitrici dell’ edizioni del Concorso Nazionale di Teatro Amatoriale

 Prosegue la stagione teatrale 2021 al Teatro Moderno di Tegoleto.
Il sipario si è aperto sabato 16 ottobre con un omaggio a Fabrizio De André.
Sette gli appuntamenti in cartellone fino alla fine di novembre a cura dell’Associazione Culturale Teatrale Gruppo Teatro La Torre, con il patrocinio ed il contributo del Comune di Civitella in Val di Chiana.

Per la stagione della ripartenza sono state invitate le migliori compagnie vincitrici delle varie edizioni del Concorso Nazionale di Teatro Amatoriale di Tegoleto.

È in programma domenica 7 novembre, alle ore 16, “Il Baciamano”.
La Compagnia teatrale G.A.D. Città di Pistoia, prendendo spunto da un testo teatrale di Manlio Santanelli, metterà in scena, con la regia di Gennaro Criscuolo, un classico del teatro contemporaneo. La storia è ambientata a Napoli nel 1799, in piena rivoluzione partenopea: protagonisti una donna popolana e l’uomo giacobino preso prigioniero cui toccherà di finire cucinato per sfamare la famiglia della donna afflitta dalla fame.

La Compagna teatrale L’Anello di Pisa torna in scena domenica 14 novembre, alle ore 16, con “Tango, Monsieur?”, commedia brillante di Aldo Lo Castro con la regia di Alessandra Bareschino.
Quattro donne, diversissime tra loro, convocate lo stesso giorno, la stessa ora, nello stesso luogo per scoprire d’essere mogli o fidanzate del medesimo uomo del quale sono follemente innamorate.
L’attonito maggiordomo assiste agli eventi con il suo spiccato sense of humour. Lo spettacolo si dipana in un comico crescendo assumendo ora i toni del giallo, ora quelli del grottesco, ora quelli dell’assurdo fino all’inimmaginabile finale.

“Minchia signor tenente” è il titolo dello spettacolo teatrale portato sul palcoscenico domenica 21 novembre, alle ore 16.
È ispirato alla canzone “Signor Tenente” di Giorgio Faletti e tratta il tema della legalità soprattutto dal punto di vista degli uomini che non fanno notizia, in un’ottica tragicomica. La commedia è scritta da Antonio Grosso e messa in scena dalla Compagnia teatrale “Le Voci di Dentro” di Assisi con la regia di Gianni Bevilacqua.

La rassegna si conclude domenica 28 novembre, alle ore 16, con lo spettacolo “Udìo che banda!” della Compagnia Teatro Popolare di Sansepolcro, su testo di Franca Neri e con la regia di Moira Bigi e Franca Neri.

Gli spettacoli si svolgeranno nel rispetto delle vigenti norme anti-contagio.
Per l’ingresso è obbligatorio il green pass.

È previsto un servizio pullman gratuito da Arezzo Stazione a Tegoleto e ritorno. Necessaria la prenotazione ed il green pass.

(Ingresso 10 euro. Info: 377/6695294, 328/3622537, 347/9106834, www.teatromodernotegoleto.it; info@teatromodernotegoleto.it).

 

Ufficio Stampa
Comunicati stampa, Sport, Amministrazioni, Associazioni, Politici di Arezzo e provincia

LASCIA UNA RISPOSTA