Giornalista scippato durante diretta Facebook, la telecamera resta accesa, il ladro in fuga non se ne acorge

Un uomo è stato arrestato dopo aver rubato il telefono di un giornalista direttamente dalla sue mani durante una trasmissione in diretta in Egitto.
Mahmoud Ragheb, giornalista del sito di notizie Youm7, stava filmando le conseguenze di un terremoto in diretta per le strade del Cairo quando un uomo in moto lo ha scippato strappandogli il telefono dalle mani.

Il ladro si è trovato così inconsapevolmente in diretta e la sua faccia è stata trasmessa a migliaia di utenti mentre scappava fumando una sigaretta.
Secondo i dati di Facebook, in quel momento più di 20mila persone stavano guardando il livestream.
Molti si sono uniti alla ricerca del telefono perché la fotocamera è stata lasciata in funzione e il filmato è stato diffuso sui social.

L’uomo è stata arrestato poche ore dopo a casa sua.
Il video del furto è stato visualizzato più di 6,2 milioni di volte e ha ottenuto 45.000 commenti in poco più di 24 ore.

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA