Stampa autentica di Banksy acquistata per 300 dollari nel 2003, venduta all’asta ne guadagna 184.000   

Un fortunato australiano ha guadagnato 184.000 dollari dalla vendita di una stampa di Banksy acquistata per meno di 300 dollari in un negozio del museo quasi venti anni fa.

Il cliente ha acquistato  una serigrafia su carta dell’iconica immagine di protesta dell’artista Love is in the Air, al Museo di Arte Contemporanea di Sydney nel 2003.

Giovedì sera la stampa è stata venduta all’asta da Smith & Singer per 184.091 dollari a un anonimo acquirente statunitense, secondo quanto riportato da 7News.

L’artista potrebbe aver ceduto la serigrafia Love is in the Air al negozio del museo in quel periodo.

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA