Donna riceve 40 frustate per aver parlato con un uomo al telefono (video)

In Afghanistan una donna afgana è stata frustata 40 volte dai talebani per aver parlato al telefono con un uomo.
“Mi pento, è colpa mia, ho sbagliato”, grida la donna mentre si contorce sotto il burqa.

Il filmato è apparso su Facebook il 13 aprile ma si pensa che risalga alla fine dell’anno scorso nel villaggio di Haftgola, fuori Herat, nel nord-ovest dell’Afghanistan .

Anche il giovane che le ha parlato al telefono è stato arrestato ed era detenuto in una cella
Il tribunale talebano della provincia di Obe si riunisce tre volte alla settimana, mercoledì, giovedì e venerdì, per trattare eventuali reclami della gente del posto.
Sono stati tre anziani locali, giudici autoproclamati, che hanno emesso la sentenza per le “relazioni immorali” della donna.

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA