Pensionata, portata nella casa sbagliata e messa nel letto di una sconosciuta dall’ ambulanza

L’equipaggio di un’ambulanza ha portato un’anziana nella casa sbagliata e l’ha messa nel letto di uno sconosciuta dopo essere guarita dal coronavirus .
Dopo 10 settimane, Elizabeth Mahoney, 89 anni, è stata dimessa dal County Hospital di Pontypool, nel Galles meridionale, la sua famiglia era ansiosa di vederla, ma si sono preoccupati quando non si è presentata a casa all’orario previsto.
Dopo alcune ore frenetiche, ai suoi cari è stato detto che era già stata portata a più di otto miglia di distanza, e messa a letto.
Da quanto emerso, sembra che le generalità della donna siano state confuse con quelle di una paziente affetta da demenza che sarebbe dovuta tornare a casa dall’ospedale lo stesso giorno e chi ha risposto alla porta ha detto al personale dell’ambulanza di portarla in camera da letto e metterla a suo agio.
L’ incidente è ora sotto inchiesta.
Leggi di più

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA