Lo storico orologio del Pavone

I visitatori del Museo Ermitage di San Pietroburgo, dopo ilrestauro da alcuni giorni hanno di nuovo la possibilità di visitare la Sala del Padiglione che ospita l’orologio del Pavone, opera del famoso orologiaio e gioielliere londinese James Cox, acquistato dal principe Potemkin e regalato all’imperatrice Caterina II.

L’orologio venne realizzato negli anni Settanta del 1.700 e oggi è diventato simbolo del museo pietroburghese.
Perfettamente funzionante, quando l’orologio batte le ore tutte le figure cominciano a muoversi, per prima la civetta, seguita dal pavone e dal gallo.

In occasione della riapertura della sala, l’Ermitage ha pubblicato un video che descrive il funzionamento dello storico orologio.

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA