Le prime birre dopo il lockdown danno alla testa agli inglesi

Londra: ieri  primo venerdì sera in cui le restrizioni del lockdown sono state allentate,  sono scoppiati litigi per le prenotazioni dei tavoli, quando i britannici hanno riempito pub e bar all’aperto.
All’inizio della serata, tensioni sono scoppiate in alcune zone di Londra, con la polizia che è dovuta intervenire effettuando alcuni arresti.
Gli esperti prevedono che oggi circa 500.000 bottiglie di vino saranno bevute da circa un milione e mezzo di persone in 20.000 ristoranti di tutto il paese.
Le vendite di alcolici saranno probabilmente il doppio di quelle di un normale venerdì sera dei britannici che celebrano la loro ritrovata libertà dopo sei mesi.

Leggi tutto l’articolo – foto e video

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA