Tutto pronto per il weekend finale delle Feste del Palio della Balestra

Domenica 8 settembre la secolare gara di tiro tra Sansepolcro e Gubbio.
Vigilia ricca di emozioni con la serata degli Sbandieratori e l’apertura del Mercato di Sant’Egidio.

Il ritorno del Convivio Rinascimentale, in programma questa sera al chiostro di Santa Chiara, sancisce ufficialmente l’inizio del lungo weekend del Palio della Balestra a Sansepolcro.

L’evento che coniuga rievocazione storica e tradizione culinaria sarà seguito da due appuntamenti molto attesi da cittadini e visitatori.

Il primo è l’apertura del Mercato di Sant’Egidio, in programma sabato 7 settembre alle 16:00.

Nel cuore del centro storico, i mercanti e gli artigiani con i loro banchi presenteranno manufatti, prodotti della terra, realizzazioni di oggetti d’uso e preziosi, per raccontare la tradizione del Rinascimento.

Anche quest’anno il Mercato sarà accompagnato da momenti di narrazione ed altre iniziative.


Durante la scoperta dei “banchi di mercatura” sarà possibile assistere alle performance della Compagnia di Teatro Popolare, ma anche ascoltare musiche d’organo nella cattedrale, aperta in via straordinaria, e godersi altri spettacoli ed esibizioni.
Il visitatore potrà così sentirsi forte di un passato ancora da vivere nel presente.

 

La manifestazione, che proseguirà anche nella giornata di domenica, è ideata e organizzata dall’Associazione Rinascimento nel Borgo.

La vigilia del Palio si concluderà come sempre con la serata dei Giochi di Bandiera a cura del Gruppo Sbandieratori di Sansepolcro, in programma alle 21:00 in Piazza Torre di Berta.

 

Il tradizionale show degli alfieri della città di Piero sarà anticipato dall’ingresso in piazza del corteo della Società Balestrieri per la presentazione del Palio 2019.

Dall’esibizione della Fanfarenzug Ottheinrich di Neuburg, città della Baviera che proprio quest’estate ha ospitato gli sbandieratori in occasione della manifestazione “Schlossfest”.

L’ingresso alla serata è gratuito

Ufficio Stampa
Comunicati stampa Amministrazioni, Associazioni, Politici di Arezzo e provincia

LASCIA UNA RISPOSTA