Sansepolcro, torna la storica sfida tra i rioni di Porta Romana e Porta Fiorentina

A 31 anni dall’ultima edizione, torna allo Stadio Buitoni la stracittadina che ha appassionato intere generazioni

Sabato 22 giugno, dopo ben trentuno anni, lo Stadio Comunale Buitoni ospiterà la 19ª edizione della la storica sfida di calcio tra Porta Romana e Porta Fiorentina.

La partita, in programma alle 21:00 con ingresso libero, sarà aperta dall’esibizione dei Musici della Società Balestrieri, che eseguirà l’Inno di Mameli.

L’intervallo del match sarà accompagnato dal Gruppo Sbandieratori di Sansepolcro che intratterrà il pubblico dello stadio con i suoi celebri saggi.

Al termine del match, svolta la cerimonia di premiazione, la serata proseguirà all’interno dello stadio con gli stand gastronomici del Vivi Altotevere e l’esibizione live del gruppo musicale Talkland.

Porta Romana-Porta Fiorentina è molto più di una semplice serata di sport.
L’evento, in particolare nelle edizioni a cavallo tra gli anni ‘70 e ’80, ha scritto pagine indelebili nella storia recente di Sansepolcro, non solo sportiva.

La stracittadina dovette interrompersi per questioni di natura tecnico-contrattuale legate alla gestione dello stadio.

Nei prossimi giorni si svolgeranno varie iniziative collaterali per creare la giusta atmosfera in vista del match.

Mercoledì 19 giugno è  prevista la doppia cena rionale con una lunga tavolata alle due estremità di via XX Settembre, organizzate con il supporto dei locali del centro storico, al prezzo di 15 euro a persona.

Comincia dunque il conto alla rovescia per la prima edizione del nuovo millennio della celebre sfida tra i rioni di Sansepolcro.

Ufficio Stampa
Comunicati stampa Amministrazioni, Associazioni, Politici di Arezzo e provincia

LASCIA UNA RISPOSTA