Arezzo Lucchese – scene porno in campo

Cos’è che durante la partita di Coppa Italia Arezzo – Lucchese ha spinto l’allenatore dell’Arezzo Dal Canto al gesto teso a controllare l’eccitazione che vedete in foto qui sopra?
Semplicemente vedere la guardalinee che si stava distraendo con pose porno davvero “stimolanti”… si osservi l’espressione sul volto della collaboratrice dell’arbitro mentre sembra utilizzare impropriamente la bandierina…

 DSC_1503

CONDIVIDI
PrecedenteBancaetruria aveva molto denaro ma non erano soldi
SuccessivoPesci volanti
Pietro Aretino
« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco, che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo, scusandosi col dir: "Non lo conosco"! » (Ironica epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio[1]) È conosciuto principalmente per alcuni suoi scritti dal contenuto considerato quanto mai licenzioso (almeno per l'epoca), fra cui i conosciutissimi Sonetti lussuriosi. Scrisse anche i Dubbi amorosi e opere di contenuto religioso, tese a farlo apprezzare nell'ambiente cardinalizio che a lungo frequentò.

LASCIA UNA RISPOSTA